Privacy Policy Cookie Policy

COPERTINA DEL MESE

Italia Softball combattiva, gli Stati Uniti vincono 2-0
Panther Boys Padova
Rugby Rovigo piega i Lyons
Rovigo Orange
Lonigo - Castagna campione italiano
coppa veneto U14 4
Mohamed Rabbas
Rhodigium Basket
Déjà Vu
Dalla ginnastica artistica agonistica allo spettacolo, ecco come il ventiquattrenne vicentino Riccardo Cabalisti è diventato stuntman professionista
 di Redazione    
Riccardo Cabalisti è un ragazzo vicentino di 26 anni che da quattro ha intrapreso una carriera particolare, quella dello stuntman. Attualmente vive a Milano ma per lavoro è spesso anche all’estero. Ecco un’intervista in cui ci rivela la sua professione! Hai fatto molti sport nella tua vita? “Fortunatamente si, grazie ai miei genitori sin da piccolo mi portavano a praticare varie attività sportive per farmi scoprire quella che mi potesse piacere di più. Tra calcio, ginnastica, nuoto, tennis e sci la disciplina che mi colpì di più fu la ginnastica artistica. Per circa sei anni ho praticato attività agonistica, facendo gare, per poi proseguire amatorialmente mantenendomi sempre in allenamento e imparando nuove tecniche”. Essere un ginnasta ti ha aiutato molto per la tua carriera? “Non sapendo nulla di questo mondo mi è servito poter utilizzare la ginnastica all’inizio degli studi, soprattutto perché non esiste una vera e propria scelta corretta, tutto quello che pratichi negli anni può tornarti utile. Quando scopri quello che c’è dietro ti rendi conto che in realtà ci sono moltissime cose da imparare; quindi, per quanto riguarda la mia materia ero riuscito a coprire solo una piccola percentuale di tutto ciò che mi aspettava”....
foto3
 di C.S.    
ADRIA - Tredicesima giornata di campionato di serie D girone C, con la formazione blugranata impegnata in casa, allo stadio Luigi Bettinazzi, alle ore 14.30 di domenica 27 novembre. L'avversario sarà il Villafranca Veronese, che arriva da quattro sconfitte consecutive e il cambio del proprio allenatore con Filippo Damini che ha lasciato il posto a Manuel Spinale. Una partita, quindi, assolutamente non scontata, ...
La Padova Marathon evento clou di “Padova città europea dello sport 2023”. Nel weekend lo stand rinnovato debutterà alla Firenze Marathon: fino al 27 novembre è ancora possibile iscriversi a maratona e mezza con le quote ridotte
 di C.S.    
PADOVA - “Run in the city of Sport”. È questo il claim scelto per lanciare la prossima edizione della Padova Marathon, in programma domenica 23 aprile 2023. Un invito tutt’altro che casuale, quello rivolto agli appassionati, perché l’appuntamento podistico organizzato da Assindustria Sport sarà anche l’evento clou nella serie di iniziative previste per “Padova Città Europea dello Sport 2023”. Padova ha infatti ...
 di C.S.    
ROVIGO - Si apre col botto la stagione dei Categoria della Rovigonuoto, protagonisti della prima giornata attività di Categoria domenica 20 novembre. I ragazzi allenati da Carlo Costa, Alex Martinelli e Massimo Bottaro hanno sbaragliato la concorrenza portandosi a casa un totale di ben 43 medaglie, comprese 20 del metallo più prezioso. Marcello Surian, la punta di diamante al maschile dei biancazzurri, non ...
Oltre 130 gli atleti veneti premiati che sfileranno sul palco delle premiazioni a Padova
 di C.S.    
PADOVA - Sono numeri da capogiro quelli che raccontano la stagione 2022 del Ciclismo Veneto con atleti e team che hanno conquistato titoli mondiali, europei e nazionali in tutte le specialità delle due ruote. Per festeggiare un'annata così ricca e speciale, il Comitato Regionale Veneto della FCI ha dato appuntamento a tutti gli appassionati e ai sostenitori per sabato 3 dicembre, quando, dalle ...
 di C.S.    
ROVIGO - Da sempre nei mesi invernali l’attenzione del Baseball Softball Club Rovigo è dedicata soprattutto alla promozione. Tra pianificazioni e programmi in vista della prossima stagione agonistica, non si perde mai di vista l’obiettivo cardine di avvicinare al baseball e al softball quanti più giovani possibile. Per questo la società rossoblù ha affiancato alle attività nelle palestre delle sue formazioni ...
26 stagioni, 432 gare, 115 vittorie, 199 podi, 9 titoli mondiali, record e successi: tutto questo non sarebbe stato possibile senza il sorriso, la passione e l’irriverenza di Valentino Rossi, che ha lasciato dicendo l’unica cosa che era giusto dire: «Mi sono proprio divertito»
 di C.S.    
26 stagioni, 432 gare, 115 vittorie, 199 podi, 9 titoli mondiali, record e successi: tutto questo non sarebbe stato possibile senza il sorriso, la passione e l'irriverenza di Valentino Rossi, che ha lasciato dicendo l'unica cosa che era giusto dire: «Mi sono proprio divertito». «Rossi non è italiano. È un patrimonio dell’umanità, deve essere protetto dall’Unesco». Valentino Rossi è stato senza alcun dubbio il ...