Home » Archivio

Articoli della categoria "MOTORI"

Moto Gp »

 a cura di Redazione |  

MISANO – Il Gran Premio di San Marino si conclude con il successo di Francesco Bagnaia che s’impone sul leader della classifica generale Fabio Quartararo che lo precede di 48 lunghezze. Per Bagnaia si tratta del secondo successo consecutivo, il pilota torinese ha condotto la gara sempre davanti tutti, sul finale Quartararo cerca in tutti i modi di agguantarlo senza però riuscirvi. Terza piazza per Enea Bastianini che conquista il suo primo podio mentre Marc Marquez si ferma ai piedi del podio. Valentino Rossi chiude al 17esimo posto Rossi davanti a Morbidelli, 21esima piazza per Dovizioso
Ordine di arrivo
1. Francesco Bagnaia (Ita) Ducati in 41’48″305 
2. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha +0″364
3. Enea Bastianini (Ita) Ducati +4″789
4. Marc Marquez (Esp) Honda +10″245
5. Jack Miller (Aus) Ducati +10″469
6. Joan Mir (Esp) Suzuki +10″325 
7. Pol Espargaro (Esp) Honda +13″234
8. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia +15″698
9. Brad Binder (Rsa) Ktm +16″129
10. Takaaki Nakagami (Jpn) Honda +18″519
La classifica iridata
1. …


Continua a leggere »

Rally »

 a cura di C.S. |  

PISTOIA – Pistoia Corse Sport comunica di avere ricevuto assenso federale per la proroga di chiusura iscrizioni al 42° Rally Città di Pistoia, in programma per il 2 e 3 ottobre, ultima prova della Coppa Rally di Vi zona (coefficiente 1,5). Le iscrizioni, alla gara organizzata da Pistoia Corse Sport, insieme all’Automobile Club Pistoia, sono infatti prorogate sino a lunedì 27 settembre.
La gara prevede anche le vetture storiche, per le quali è previsto uno sconto del 20% sulla tassa di iscrizione.
Il Rally Città di Pistoia è anche l’ultima prova del Campionato Provinciale ACI Pistoia-Memorial Roberto Misseri, avrà ovviamente validità per il Trofeo Rally Toscano, per l’R Italian Trophy, per il Trofeo “Pirelli Accademia” e per il Michelin Zone Rally Cup, ponendo quindi l’evento pistoiese tra i più stimolanti della stagione. Evento che prevede la possibilità di avere al via vetture World Rally Car e World Rally Car “plus”.
CONFERME E NOVITA’ …


Continua a leggere »

Automobilismo, SECONDO PIANO »

 a cura di Mattia Bonazzo |  

Si può dire Sabine, sia nata metaforicamente, ma non troppo, già con il volante in mano, essendo venuta alla luce il 14 maggio 1969 nell’albergo di proprietà della sua famiglia proprio all’interno dell’”Hotel am Tiergarten” a Nürburg, proprio all’interno del leggendario circuito del Nürburgring Nordschleife, il quale sorge letteralmente all’interno di un bosco e da qui nasce il famigerato appellativo di “Inferno Verde”.
Fin da piccola Sabine viene istruita per essere, a sua volta, proprietaria di alberghi e sommelier ma non sarà questo il suo destino, anche se fino al 2003 ha posseduto un ristorante sempre a Nürburg. Nel 2004 ottiene anche il brevetto da pilota di elicotteri. Occasionalmente guida anche l’auto dei genitori all’interno del circuito e le scatta immediatamente una grande passione per i motori: inizia a correre insieme alle due sorelle.
Solo Sabine riesce ad ottenere dei buoni risultati, riuscendo a vincere la Rundstrecken Challenge Nürburgring (CHC) e la …


Continua a leggere »

Automobilismo, MOTORI »

 a cura di Daniele Marangoni |  

MONZA – Il fine settimana del WEC è stato anche il weekend del ritorno del pubblico sugli spalti nel Tempio della Velocità. Ieri circa 700 persone hanno potuto assistere alla 6 Ore di Monza dalla tribuna laterale destra sul rettilineo di partenza, sedendo distanziate come prescritto dalla normativa in vigore. Il rimanente pubblico ha seguito la competizione dalle salette hospitality arrivando ad un massimo di mille spettatori in circuito.
Toyota vince la prima gara italiana del World Endurance Championship conquistando la 6 Ore di Monza. Mike Conway, Kamui Kobayashi e Jose Maria Lopez sulla loro GR010 Hybrid trionfano nella endurance dell’Autodromo Nazionale Monza dopo aver tenuto la testa per quasi tutta la gara e aver rischiato di vedere sfumare il podio per una foratura e un problema meccanico. L’equipaggio della #7 chiude davanti a tutti un fine settimana che l’ha visto dominare sin dalle prime prove libere di venerdì. L’unico momento …


Continua a leggere »

Speedway »

 a cura di Redazione |  

TERENZANO (Udine) – Sull’ovale di Terenzano si disputata la terza tappa di qualificazione per il mondiale.
Finalmente gara ha visto tra gli spalti il pubblico, seppur contingentato, di appassionati della derapata. Manifestazione iniziata con un paio di ore e mezza di ritardo per un problema di sicurezza sollevato da alcuni piloti stranieri in merito alla prima curva dell’ovale. Lo staff degli organizzatori ha mobilitato gli addetti alla pista per migliorarne l’area interessata. Alla fine dei lavori i giudici hanno dato il via libera alla competizione.
A rappresentare l’Italia erano in gara Nicolas Covatti e Paco Castagna. Il pilota italo- argentino ha mancato di un punto la qualificazione, ottima prestazione per lui che ha conquistato tre successi di manche e un terzo posto, purtroppo per lui una caduta mentre stava cercando il sorpasso su un avversario divenuto leader della manche è stata determinante e ha dovuto accontentarsi della quinta piazza con 10 punti …


Continua a leggere »

Moto Gp, Spot redazionale »

 a cura di C.S. |  

MILANO  – Dopo un weekend di pausa, il Motomondiale 2021 si prepara a scendere in pista per il Gran Premio Liqui Moly di Germania.
Sullo storico circuito del Sachsenring tornano a sfrecciare Moto3, Moto2 e MotoGP per un’altra gara dove velocità e adrenalina saranno nuovamente le grandi protagoniste di questo Motomondiale. Occhi puntati sul leader della classifica Fabio Quartararo che ancora una volta farà di tutto per non cedere il suo primo posto. Attenzione anche agli inseguitori con le Ducati di Zarco, Miller e Bagnaia.
A commentare la classe regina su DAZN la coppia formata da Niccolò Pavesi e Marco Melandri; a raccontare invece Moto2 e Moto3 Matteo Pittaccio e Roberto Rolfo.
Di seguito la programmazione di DAZN per il GP di Germania:
 Venerdì 18 giugno
Dalle 9: Free Practice 1 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)
 Dalle 13.15: Free Practice 2 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di C.S. |  

MILANO – Dopo l’appuntamento al Mugello, si torna in pista al Montemelò per il Gran Premio Monster Energy di Catalogna.
A Barcellona partirà in testa ancora una volta Fabio Quartararo che lo scorso weekend al Mugello ha conquistato la quarta pole di fila con la Yamaha. Ma fari sempre puntati sulle Ducati di Pecco Bagnaia e Johann Zarco che completeranno la prima fila.
A commentare la classe regina su DAZN la coppia collaudata formata da Niccolò Pavesi e Marco Melandri; a raccontare invece Moto2 e Moto3 Matteo Pittaccio.
Di seguito la programmazione di DAZN per il GP d’Italia:
Venerdì 4 giugno
Dalle 9.00: Free Practice 1 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)
Dalle 13.15: Free Practice 2 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3) e Niccolò Pavesi (MotoGP)
Sabato 5 giugno
Dalle 9.00: Free Practice 3 – commento di Matteo Pittaccio (Moto2 e Moto3); Niccolò Pavesi e Marco Melandri (MotoGP)
Dalle 12.35: …


Continua a leggere »

Rally »

 a cura di Daniele Marangoni |  

LENTIAI (Belluno) – Grande successo organizzativo e sportivo del 36° Rally Bellunese, kermesse che risulta ancora essere la gara d’apertura della Coppa Rally 4^ zona con coefficiente 1,5, e valevole anche per il Trofeo R Italian Trophy, il Trofeo Michelin Zone Rally Cup ed il Trofeo ACI Vicenza.
Come da pronostico il successo è andato alla ricostruita coppia Marco Signor e Patrick Bernardi che già avevano conquistato nel 2016 il titolo rally WRC. Per loro si tratta del quarto titolo assoluto in questa corsa
 Alla manifestazione rallistica hanno partecipato equipaggi di assoluto valore anche provenienti dalla Germania e dalla Slovenia
Fabrizio Paris e Silvia Mosena, primo equipaggio bellunese al traguardo, hanno vinto il premio titolato al ricordo del compianto Maurizio Da Lan consegnato sul palco dalla figlia Elena.
Di seguito i vincitori delle restanti classi:
Super 1600: 1° Andriolo – Menegon (Citroen C2)
A5: Cappellati – Modenini (MG Rover)
A6: 1° Madalozzo – Bogo (Peugeot 106)
A7: 1° …


Continua a leggere »

Speedway »

 a cura di Redazione |  

TERENZANO (Udine) – Sull’ovale di Terenzano si è disputata la terza gare del campionato individuale Open che aveva visto nelle due gare precedenti Nicolas Covati e Paco Castagna vincerne una ciascuna. Un questo terzo round a spuntarla e a portarsi in testa alla classifica del campionato è stato il pilota italo argentino Covatti che grazie ad una gara perfetta è riuscito a conquistare il successo davanti all’amico-rivale Castagna e allo sloveno Matic Ivacic. Alla kermesse della derapata hanno gareggiato quattrodici piloti di cui tre sloveni.
Covatti è uscito dalle manche a punteggio pieno. Castagna ha pagato il fatto di aver perso un paio di punti alla 11esima batteria contro Vicentin e alla 18esima contro il leader Covatti.
Un ritiro nella prima manche è costato a Vicentin la qualifica per la finale anche se poi ha conquistato due successi e altrettanti secondo posti.
La classifica finale ora vede Covatti precedere Castagna di tre lunghezze …


Continua a leggere »

Speedway »

 a cura di Redazione |  

TERENZANO (Udine) – Sabato e domenica sull’ovale di Terenzano, con l’ottima organizzazione del Moto Club Olimpia, si sono disputate le prime due prove del campionato italiano di speedway open. Protagonisti indiscussi Nicolas Covatti e  Paco Castagna con il successo di quest’ultimo in gara 1 e  con Covatti che conquista gara 2, alle loro spalle il vicentino Vicentin che chiude la prima giornata al quarto posto e le seconda al terzo.
Grande soddisfazione per il Moto Club Olimpia, organizzatore della due giorni di gare per aver piazzato ai primi due posti i propri piloti.
Covatti vince tutte e cinque le sue manche, Castagna nella sua prima batteria tocca il cordolo e cade e viene escluso dalla manche, poi vince tutte le successive. Nella finalissima grande partenza dell’italo-argentino ma al secondo giro Castagna lo supera all’interno e va a vincere la gara, alle loro spalle lotta fra Vicentin e lo sloveno Matic Ivacic che …


Continua a leggere »