Home » F1

Verstappen vince in Canada e allunga

20 Giugno 2022 Stampa articolo

Max Verstappen ha vinto il Gran Premio del Canada allungando in campionato rispetto ai diretti inseguitori il compagno Perez e il Ferrarista Leclerc. L’olandese ha dominato la gara fin dal primo giro dovendo rintuzzare gli attacchi di Carlos Sainz giunto secondo.

Nonostante la safety car abbia messo il ferrarista in condizioni di poter rivaleggiare con Verstappen, lo spagnolo della Ferrari non ha mai mostrato di poter avere la reale possibilità di attaccare il campione del mondo. Per Sainz, comunque, un risultato che inverte una tendenza negativa di cui il ferrarista aveva bisogno. Terzo sul podio un sorridente Lewis Hamilton.

Alle spalle del sette volte campione del mondo il compagno George Russell quarto con la seconda Mercedes. Un risultato figlio di un passo gara che ha consentito ai due piloti delle frecce d’argento di tenere il ritmo delle RedBull. Quinta l’altra Ferrari, quella di Charles Leclerc che ha rimontato dalle ultime posizioni anche grazie alla safety car nel finale per un errore di Tsunoda.

Il monegasco è riuscito a farsi strada e si è lasciato alle spalle le due Alpine, con Ocon che ha preceduto un deluso Alonso. Bella gara anche per l’Alfa Romeo, che per la prima volta porta due monoposto nei punti con Valtteri Bottas davanti al cinese Guanyu Zhou. Chiude la decima posizione Lance Stroll con la prima delle Aston Martin.

Male invece la Haas. Kevin Magnussen ha rovinato la sua corsa con un contatto iniziale che lo ha costretto ad una sosta aggiuntiva perdendo la possibilità di arrivare in zona punti. Ancora più sfortunato Mick Schumacher ritirato per un problema tecnico mentre era in lotta per entrare nella zona punti.

Con la vittoria in Canada, Max Verstappen allunga in campionato portandosi a 175 punti. Il compagno Sergio Perez ha chiuso il suo peggiore week end ritirandosi dopo una qualifica pessima. In classifica comunque rimane secondo ma molto staccato dalla vetta con 129 punti. A tal proposito anche se Charles Leclerc perde punti dalla vetta, grazie al ritiro del messicano recupera qualche punto portandosi a soli tre punti di distacco. In classifica costruttori la Red Bull è leader indiscussa con 279 punti. Anche Ferrari con due monoposto al traguardo recupera qualche punto alla vetta. Terza invece la Mercedes Hamilton davanti al compagno di squadra Russell

 La Ferrari ha fermato l’emorragia di punti invertendo la tendenza negativa delle ultime quattro gare. Non era certo il Gp del Canada che doveva restituire una rossa vincente essendo una pista nettamente favorevole alla RedBull. Ma il verdetto della pista ha restituito una monoposto in grado di poter tornare a lottare. I prossimi Gp potrebbero invertire una tendenza negativa riaprendo un mondiale che sembrava già chiuso.

Daniele Marangoni



Articoli correlati