Home » RUGBY

Rugby Rovigo vince in rimonta

I rossoblù superano all’ultimo minuto di un punto gli avversari del Valorugby Emilia dopo una partita giocata punto a punto e molto importante in ottica playoff
13 Marzo 2022 Stampa articolo

Valorugby Emilia – Femi-CZ Rovigo 28-29 (12-13)

Marcatori: p.t. 7’ m. Sarto tr. Van Reenen (0-7), 17’ m. Antl (5-7), 32’ m. Luus tr. Newton (12-7), 36’ c.p. Van Reenen (12-10), 41’ c.p. Van Reenen (12-13); s.t. 45’ m. Luus tr. Newton (19-13), 48’ m. Moscardi tr. Van Reenen (19-20), 55’ c.p. Newton (22-20), 60’ c.p. Van Reenen (22-23), 63’ c.p. Farolini (25-23), 70’ c.p. Van Reenen (25-26), 33’ c.p. Farolini (28-26), 79’ c.p. Van Reenen (28-29).

Valorugby Emilia: Farolini (cap); Bertaccini, Antl, Schiabel, Cioffi (71’ Colombo); Newton (63’ Paletta), Garcia (67’ Dominguez); Amenta, Sbrocco (67’ Favaro), Dell’Acqua; Du Preez (69’ Messori), Gerosa; Randisi (69’ Chistolini), Luus, Diaz. All. Manghi

Rugby Rovigo Delta: Diederich; Sarto, Lertora (56’ Borin), Moscardi, Bacchetti; Van Reenen, Chillon; Ruggeri, Lubian (67’ Cosi), Sironi; Ferro (cap), Bur (56’ Steolo); Pomaro (44’ Swanepoel), Cadorini (44’ Momberg), Quaglio (44’ Leccioli). All. Coetzee

Arb.: Gnecchi (Brescia); AA1 Trentin, AA2 Favaro; Quarto Uomo: Cusinato; TMO: Pennè

Calciatori: Newton (Valorugby Emilia) 3/4, Farolini (Valorugby Emilia) 2/2; Van Reenen (Femi-CZ Rovigo) 7/7

Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 1 , Femi-CZ Rovigo 4

Player of the Match: Van Reenen (Femi-CZ Rovigo)

REGGIO EMILIA – Un match di alto livello per FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta che allo Stadio “Mirabello” di Reggio Emilia, batte i diavoli del Valorugby Emilia in rimonta all’ultimo minuto dopo una partita giocata punto a punto.

Un incontro con grande ritmo e pressione fin dai primi minuti, un match importante in vista dei play off, con in palio il secondo posto in classifica. Al 9’ sono i bersaglieri a segnare i primi punti della partita; Rovigo recupera palla dopo una fase lunghissima del Valorugby nella metà campo dei rossoblù, serie di pick and go, calcetto di Diederich Ferrario e Sarto, resistendo ad un tentativo di placcaggio vola a schiacciare l’ovale oltre la linea. Van Reenen è preciso, 0-7.

Al 18’ touche per i padroni di casa sui cinque metri dei bersaglieri ed è l’ex Antl ad andare a marcare la prima meta del Valorugby, Newton prende il palo, 5-7. Il tabellino si smuove al 31’, con i diavoli che dopo una touche sui cinque metri rossoblù, vanno in meta con il tallonatore Luus, Newton questa volta è preciso, 12-7. Al 37’ Rovigo ottiene un calcio a favore e opta per i pali, Van Reenen mette a segno tre punti, 12-10.

La prima frazione di gioco termina al 40’ con Van Reenen che dalla piazzola ha la possibilità di portare in vantaggio di un punto i rossoblù; l’apertura sudafricana non fallisce, le squadre tornano negli spogliatoi con il risultato di 12 a 13.

La ripresa inizia a favore dei padroni di casa che al 45’ trovano la marcatura con Luus, che dopo una touche sui cinque metri e un drive va a schiacciare l’ovale oltre la linea. Newton converte, 19-13. Al 47’ Rovigo risponde subito con Moscardi che riesce a sfuggire ad un paio di placcaggi dei diavoli e a volare in mezzo ai pali, Van Reenen è preciso, 19-20.

Al 54’ Newton riporta in vantaggio il Valorugby Emilia con un calcio piazzato, 22-20. Al 58’ calcio a favore del Rovigo che opta per i pali, Van Reenen converte, 22-23. Al 62’ sono i padroni di casa a riportarsi in vantaggio con un calcio piazzato di Farolini, 25-23. Match punto a punto; al 68’ Van Reenen fissa altri tre punti al piede per i rossoblù, 25-26.

Ping-pong di calci piazzati, al 72’ è la volta del Valorugby che si riporta in vantaggio con Farolini, 28-26. Mancano pochi minuti al termine del match: il Valorugby tenta di risalire il campo con Colombo, che lungo la sua cavalcata incontra il giovane Van Reenen che con un ottimo placcaggio ferma la sua volata verso la meta, andando così a salvare il risultato del Rovigo.

Al 79’ cambio di fronte, finale al cardiopalma, Rovigo risale il campo, avanza con un drive e ottiene infine un calcio a favore; Van Reenen, nominato poi Player of the Match, fissa i tre punti del sorpasso e della vittoria, il match termina così 28 a 29 e i bersaglieri si portano secondi in classifica.

Questo il commento di coach Allister Coetzee al termine del match: “Sono davvero contento della performance di questa sera. È stato un buon match. Partiamo da questa vittoria per lavorare sulla prossima partita. Sono contento della maturità dei ragazzi e delle giuste decisioni prese anche in momenti difficili. Van Reenen oggi ha fatto 100% al piede; sono felice anche del contributo dato da ogni ragazzo che è entrato dalla panchina. Ci sono sicuramente delle cose da migliorare. Il Valorugby ha davvero una buona squadra, partiamo da questa vittoria per lavorare al meglio per la partita del prossimo weekend contro Petrarca al Battaglini”.

C.S.



Articoli correlati