Home » Corsa, PATTINAGGIO

Ottimi risultati per lo Skating Club Rovigo

3 Giugno 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Continuano gli impegni agonistici dello Skating Club Rovigo tra il debutto al circuito Grand Prix Giovani ad Alte Ceccato e le preparazioni in vista dei prossimi campionati italiani di Cassano d’Adda (strada, 8-11 giugno) e Bellusco (pista, 20-23 luglio), con il 21esimo Trofeo Brioni disputato proprio sulla pista della città brianzola. Domenica 22 maggio, apertura dunque del circuito nord-est, la prima di sei tappe con gli atleti verdeblù scesi in pista nella cittadina vicentina con la divisa a lutto nel ricordo di Riccardo Passarotto, squadra che con i 38 atleti partecipanti ha raggiunto il quarto posizionamento nella classifica per società.

Accompagnati da Roberta Ponzetto, Alberto Ponzetto ed Ilenia Laffusa, le categorie giovanili hanno disputato tre prove: la destrezza, i due giri sprint e le gare lunghe in linea. Nei Giovanissimi hanno partecipato Nicolò Fagan, Alice Visentin, Viola Fiore Boscolo, Matilde Cocchieri, Anita Grandi, Anna Marangoni, Cristal Meo; negli Esordienti Nadir Agdid, Davide Zambon, Ettore Baretta, Lorenzo Marangoni, Gianmaria Bergamin, Leonardo Zanirato, Giorgia Pigato, Aurora Meo, Anna Vallin, Margherita Barin, Aurora Gabban, Sofia Venturini, Wissal Agdid, Maria Sole Visentin, Ilenia Libanore, Rachele Marzanati.

Passando alle categorie maggiori sotto l’occhio vigile di Luca Presti – papà per la quarta volta -, secondo posto per Alberto Bragioto nei 200 metri sprint (Ragazzi 12), oro nei 3.000 metri ad eliminazione, mentre il compagno di squadra Sebastiano Schiesaro è giunto sesto in gara corta, terzo in gara lunga. Nei Ragazzi, crescita di esperienza per Andrea Formaggio e buoni risultati con molte finali disputati nella categoria femminile con Matilde Crivellari, Elena Ponzetto, Asia Pigato, Ester Fagan, Andrea Celeste Murciano, Giorgia Gresele, Isabel Dobreva.

Tra gli allievi hanno difeso i colori sociali Michele Rizzo, Jacopo Murciano, Cristina Biolcati con il trionfo poi di Emma Trovò con un doppio oro sia nei 500 metri sprint che nei 5.000 a punti. Chiudono lo schieramento negli Junior Alberto Ponzetto e Irene Bragioto, per lei un bronzo nei 500 sprint ed un argento nei 3.000 metri ad eliminazione.

Eppoi, i colori verdeblù hanno brillato anche a Bellusco, sabato 28 e domenica 29 maggio scorsi, al 21. trofeo Brioni con in rappresentanza Jacopo Murciano e Emma Trovò, atleta in forte ascesa e crescita e per lei doppia medaglia: bronzo nei 500 sprint, argento nei 10.000 metri ad eliminazione.

Prove di spessore sia nella giovanile che tra gli atleti della prima squadra, che ben fanno sperare per i prossimi impegni competitivi, un impegno incessante che porterà una grande intensità di allenamenti fino a fine luglio. Ma l’estate verdeblù non sarà solo agonistica. Fervono i lavori preparatori di tutte le attività estive che investiranno il Pattinodromo delle Rose – ormai come consueto – tra animazione estiva, scuole di pattinaggio e rollernights che riprenderanno da metà giugno. Per tutte le informazioni di dettaglio è possibile consultare il sito www.skatingclubrovigo.it oppure le pagine social Skating Club Rovigo sia su facebook che su Instagram, o telefonare al 347.0013300.

C.S.



Articoli correlati