Home » ALTRI SPORT

Il baskin è arrivato a Rovigo

3 Giugno 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Una bellissima gara, ma soprattutto un momento per conoscere e capire un nuovo sport; il BASKet INclusivo è stato giocato oggi al palazzetto dello Sport dove si sono incontrate il Baskin Padova  che ha sfidato il Baskin Redentore Este

BaskIN: Bask come basket IN come inclusivo, si tratta di uno sport che trae origine dal basket ma è stato pensato per permettere la contemporanea presenza in campo di giocatori normodotati e persone con diversi gradi di disabilità. La giornata è iniziata con la preparazione del campo, infatti al campo tradizionale sono stati aggiunti, come da regolamento, due canestri all’altezza di metà campo attorno ai quali sono state delimitate le aree di competenza.

Alcuni giocatori e giocatrici della Rhodigium hanno partecipato alla partita e sono stati suddivisi nelle due squadre presenti e prima del fischio d’inizio gli allenatori hanno illustrato brevemente le regole del Baskin. Nel corso dell’incontro, giocato con 4 tempi da otto minuti, si è potuto apprezzare un gioco dinamico e veloce ma che permette di valorizzare anche atleti diverse abilità ma soprattutto si è respirata un clima di grande collaborazione e condivisione tra tutti i partecipanti.

Presenti insieme alla presidente della Rhodigium Basket Mariapaola Galasso e al suo staff, l’Assessore allo sport del Comune di Rovigo Erika Alberghini e Paolo Bertante presidente di Uguali Diversamente.

La mattinata è terminata con un rinfresco offerto dagli amici di Bandiera Gialla e con l’impegno per ritrovarci prossimamente con in campo una formazione rodigina

C.S.



Articoli correlati