Privacy Policy Cookie Policy
Home » Archivio

Archivio articoli di Novembre 2022

CALCIO, Serie D »

 a cura di C.S. |  

ADRIA – Tredicesima giornata di campionato di serie D girone C, con la formazione blugranata impegnata in casa, allo stadio Luigi Bettinazzi, alle ore 14.30 di domenica 27 novembre. L’avversario sarà il Villafranca Veronese, che arriva da quattro sconfitte consecutive e il cambio del proprio allenatore con Filippo Damini che ha lasciato il posto a Manuel Spinale. Una partita, quindi, assolutamente non scontata, con l’Adriese che tra le mura amiche ha sempre detto la sua e che, anche in questo caso, vuole conquistare i tre punti.
 
Mancheranno all’appello Gasparini e Zupperdoni, mentre il resto della rosa è a disposizione di mister Roberto Vecchiato ed è proprio lui che commenta: “Come ho sempre detto quando si vince si è contenti, quando si pareggia si è fastidiosi, mentre quando si perde si è tristi; La scorsa partita con Torviscosa abbiamo messo in campo una brutta prestazione e, quindi, dobbiamo tornare a fare ciò che …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

PADOVA – “Run in the city of Sport”. È questo il claim scelto per lanciare la prossima edizione della Padova Marathon, in programma domenica 23 aprile 2023. Un invito tutt’altro che casuale, quello rivolto agli appassionati, perché l’appuntamento podistico organizzato da Assindustria Sport sarà anche l’evento clou nella serie di iniziative previste per “Padova Città Europea dello Sport 2023”. Padova ha infatti ottenuto questo importante riconoscimento da ACES Europe (Federazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport), che ogni anno promuove lo sport tra i cittadini dell’Unione Europea individuando specifiche aree territoriali. La città del Santo è stata premiata per “l’ottimo esempio di sport per tutti come strumento di benessere, integrazione, educazione e rispetto”.
 Principi che sono alla base della Padova Marathon e che caratterizzano anche le scelte fatte per promuovere la prossima edizione della corsa. Il visual pensato per il 2023 è stato elaborato dall’agenzia di comunicazione Heads: il …


Continua a leggere »

NUOTO »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Si apre col botto la stagione dei Categoria della Rovigonuoto, protagonisti della prima giornata attività di Categoria domenica 20 novembre. I ragazzi allenati da Carlo Costa, Alex Martinelli e Massimo Bottaro hanno sbaragliato la concorrenza portandosi a casa un totale di ben 43 medaglie, comprese 20 del metallo più prezioso.
Marcello Surian, la punta di diamante al maschile dei biancazzurri, non ha di certo deluso le aspettative. Il sedicenne si porta a casa due medaglie d’oro assolute nei 400 e negli 800 stile libero con i rispettivi tempi di 4:03.53 e 8:23.03. Le due prestazioni collocano Marcello all’ottavo e al quinto posto nella graduatoria nazionale di categoria.
Andrea Loro ha conquistato il gradino più alto del podio nei 200 metri farfalla con il tempo di 2:07.55, mentre è arrivato 3° nei 400 stile libero in 4:10.98, condividendo così il podio con il compagno Marcello. I successi nelle gare singole non …


Continua a leggere »

CICLISMO »

 a cura di C.S. |  

PADOVA – Sono numeri da capogiro quelli che raccontano la stagione 2022 del Ciclismo Veneto con atleti e team che hanno conquistato titoli mondiali, europei e nazionali in tutte le specialità delle due ruote.
Per festeggiare un’annata così ricca e speciale, il Comitato Regionale Veneto della FCI ha dato appuntamento a tutti gli appassionati e ai sostenitori per sabato 3 dicembre, quando, dalle ore 15.00, presso l’Hotel Crowne Plaza di Padova, sfileranno i giovani campioni e le giovani campionesse del Veneto.
Oltre 130 gli atleti e i paratleti che saranno premiati in questa occasione a cui vanno aggiunti gli oltre 70 atleti Master a cui sarà dedicata un prossimo evento per la consegna dei riconoscimenti.
È stata una annata straordinaria per i nostri atleti e per le nostre società; per questo motivo abbiamo il dovere di celebrare con una cerimonia in grande stile i successi che ci hanno fatto emozionare” ha anticipato il …


Continua a leggere »

Baseball Giovanile »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Da sempre nei mesi invernali l’attenzione del Baseball Softball Club Rovigo è dedicata soprattutto alla promozione. Tra pianificazioni e programmi in vista della prossima stagione agonistica, non si perde mai di vista l’obiettivo cardine di avvicinare al baseball e al softball quanti più giovani possibile. Per questo la società rossoblù ha affiancato alle attività nelle palestre delle sue formazioni Under un articolato programma di interventi nelle scuole rodigine e non solo.
Un’attività non certo nuova, considerato che la presenza del club nelle scuole sta diventando ormai una piacevole abitudine, ma che mai come quest’anno si preannuncia intensa, anche perché si inserisce nella logica del progetto “CedRo – Comunità Educanti Rovigo”, proposto dal Comune di Rovigo e dalla Cooperativa Peter Pan, cui anche il Baseball Softball Club ha aderito con convinzione per offrire alle famiglie in situazioni di disagio una varietà di opportunità e iniziative.
Sono molte le scuole primarie e medie che …


Continua a leggere »

EDITORIA »

 a cura di C.S. |  

26 stagioni, 432 gare, 115 vittorie, 199 podi, 9 titoli mondiali, record e successi: tutto questo non sarebbe stato possibile senza il sorriso, la passione e l’irriverenza di Valentino Rossi, che ha lasciato dicendo l’unica cosa che era giusto dire: «Mi sono proprio divertito».
«Rossi non è italiano. È un patrimonio dell’umanità, deve essere protetto dall’Unesco».
Valentino Rossi è stato senza alcun dubbio il pilota più influente, mediatico e potente della storia delle due ruote. È stato capace di eguagliare leggende del passato e imporsi come un cannibale nel motociclismo moderno, riuscendo a conquistare nove titoli mondiali e vincendo in quattro categorie differenti.
Il Dottore ha saputo giocare con il pubblico, lottare con gli avversari (dentro e fuori la pista), prenderne lo scettro, trionfare e non solo: anche cambiare moto quando nessuno lo avrebbe mai fatto, e continuare a vincere anche quando lo davano per perso. Valentino è sempre riuscito a mettersi in …


Continua a leggere »

EDITORIA »

 a cura di C.S. |  

«Ci penserà la storia a raccontare chi sia stato il più grande tennista di sempre: ma, quando lo farà, quel­lo di Rafael Nadal Parera sarà uno dei primi nomi da cui partire».
Con ben novantuno titoli vinti in carriera, Rafael Nadal è sicuramente una delle figure più rilevanti del tennis di ogni epoca. La famiglia e l’ambiente in cui è cresciuto sono stati determinanti nel formare l’uomo e l’atleta che è diventato. Anni di successi e vittorie, tra cui il record assoluto di quattordici Roland Garros conquistati, puntellati anche da un numero sterminato di infortuni. Una carriera tormentata, quella di Rafa, in cui il Diavolo di Manacor ha però sempre dimostrato di sapersi rialzare. Più in alto di prima. Con la sua penna irriverente e arguta, Riccardo Crivelli racconta, capitolo dopo capitolo, la vita, lo stile di gioco, le scelte sportive, le partite più belle e le curiosità personali di uno …


Continua a leggere »

BASKET, Femminile, Serie B »

 a cura di C.S. |  

Belvedere Ravina – Solmec Rovigo 55-75
 (11-23, 24-39, 38-54)
Belvedere Ravina: Margonar, N’Guessan 2, Pusceddu 18, Aquilini 15, Villarini 4, Bortolotti, Rech 6, Gelmetti, Caldonazzi, Ostan 4, Prezzi 6, Polesel.  All. Eglione
Solmec Rovigo: Viviani 14, Turri 20, Ballarin 13, Cadoni 3, Furlani 2, Bonivento 4, Vaccarini 2, Ferri 12, Sorrentino 5, Battilotti ne. All. Pegoraro.
Arbitri: Pedrotti e Frigato di Bolzano
Tiri liberi: Belvedere 15/19 – Solmec 17/26
TRENTO – Sesta affermazione consecutiva per Solmec di coach Pegoraro che espugna l’insidioso campo di Ravina al termine di una prestazione senz’altro positiva ma farcita da alcune amnesie difensive soprattutto nella seconda metà di gara.
Si torna dalla trasferta nel capoluogo trentino con due certezze: la prima riguarda la solidità e la lunghezza del roster che, nonostante la serata “up and down” del gruppo, ha dominato in lungo ed in largo il match senza mai dare la possibilità alle pur brave avversarie di ridurre il gap sotto la …


Continua a leggere »

CICLISMO »

 a cura di Iole Sturaro |  

ROVIGO – Sabato si è svolta, presso sede delle Federazioni del Coni, la Festa Provinciale della Federazione Ciclistica Italiana, cerimonia che ha principalmente lo scopo di festeggiare e ringraziare i ciclisti, le varie società sportive e quanti sono adoperati per promuovere e sostenere questa disciplina. Erano presenti: Alessandro Spiniella vice presidente Crv, Cristiano Corazzari assessore allo Sport regione Veneto, Vittorino Gasparetto consigliere regionale Crv, Lucio Taschin delegato provinciale Coni, Erika Alberghini assessora allo sport Comune Rovigo, Giovanni Cattozzi presidente regionale Csi e Massimo Ghirotto ex campione ora presidente commissione nazionale fuori strada. 
Prima delle premiazioni c’è stato il discorso del presidente provinciale della Fci Mirvano Mazzetto che fatto dapprima una carrellata sui numerosi avvenimenti che hanno caratterizzato la stagione 2022 del Ciclismo polesano. “Va in archivio un 2022 molto valido sotto il profilo organizzativo, – afferma Mazzetto – qui va il mio plauso e ringraziamento a tutti. Un momento triste è …


Continua a leggere »

Calcio a 5, Femminile, Serie A »

 a cura di C.S. |  

Città di Falconara-Rovigo Orange 5-2 (3-0 P.T.)
Città Di Falconara: Dibiase, Rozo, Pereira, Ferrara, Dal’Maz, Spinzanti, Taty, Pratic , Zepponi,
Pandolfi, Taina, Polloni. All. Neri
Rovigo Orange: Nagy, Iturriaga, Gasparini, Saraniti, Pereira, Gresele, Buzignani, Othmani, Lorrai, Pinto, Grandi, Gava. All. Cossio
MARCATRICI: 1’30” p.t. Dal’Maz (F), 2’30” Rozo (F), 5’42” Rozo (F), 14’40” s.t. Dal’Maz (F),
17’20” Othmani (R), 19’25” Saraniti (R), 19’38” Dal’Maz (F)
ARBITRI: Gianluca Rutolo (Chieti), Saverio Carone (Bari) CRONO: Francesco Sgueglia (Finale
Emilia)
FALCONARA MARITTIMA (Ancona) – Le campionesse d’Italia del Città di Falconara si impongono per 5-2 su un Rovigo Orange privo di Da Rocha e Tonon. Smaltito l’entusiasmo per la prima vittoria di mercoledì, arriva un’altra sconfitta per la squadra guidata da Manu Cossío. Rovigo parte male ma riesce, nel corso della partita, a reagire e rendere il parziale meno pesante di quello che si stava preannunciando, grazie anche ai gol di Othmani e Saraniti, quest’ultima al suo primo gol in casacca …


Continua a leggere »