Home » VOLLEY

Una cascata di premiazioni al Castello Estense

Arrivederci a settembre. Altro successo per gli eventi organizzati da Fipav Rovigo che ha festeggiato la chiusura dell’anno sportivo giovedì sera con la “Cerimonia dei campioni” ospitata al Castello Estense di Arquà Polesine.
18 Giugno 2022 Stampa articolo

ARQUÀ POLESINE (Rovigo) – Il programma. Dopo il saluto del Sindaco Chiara Turolla e dei Dirigenti federali intervenuti, è stato dedicato un minuto di raccoglimento ai Dirigenti sportivi che sono venuti a mancare nelle ultime stagioni sportive: Corrado Marra per il Real Pontecchio Volley e Maurizio Marzolla del Gs Fruvit. I festeggiamenti sono iniziati con la proiezione del tradizionale video che riassume i momenti più importanti vissuti nel corso della stagione.

Sono stati presentati i nuovi ufficiali di gara abilitati: Alberto Avanzi, Fabio Furin, Tommaso Nuzzo, Anna Perazzolo e Linda Pregnolato. Sono poi stati assegnati i riconoscimenti agli arbitri meritevoli della stagione sportiva: il premio “Massimo Formigaro” per la passione e la dedizione dimostrate a Cosimo Di Nuzzo e il premio “Federico Renesto” per l’entusiasmo e l’impegno nel volersi migliorare a Alberto Avanzi. Un riconoscimento speciale è stato dato a Marco Bianchi e Anna Baldacchini, promossi al ruolo regionale. È seguita la presentazione degli staff e degli atleti delle rappresentative che hanno partecipato al Trofeo delle province del Veneto Under 15 maschile e Under 14 femminile. 

Le premiazioni alle società.  È stato poi il momento del settore promozione scuola e Volley S3, al quale è stato assegnato un kit di materiale sportivo per ogni società quale incentivo di investimento alla ripartenza. Menzione d’onore a Us Virtus Taglio di Po e Delta Volley Porto Viro, società che rappresentano Fipav Rovigo nei campionati nazionali. Non è mancato un ringraziamento alle società che hanno rappresentato Fipav Rovigo nelle serie regionali: Gs Volpe e Polisportiva Qui Sport per la serie C femminile, Pallavolo Occhiobello per la serie D maschile e Project Star Volley e Volley Ball Polesella per la serie D femminile. 

Spazio poi ai campioni territoriali di categoria, premiati durante la serata: Volley ball Polesella per l’Under 13 Young, Polisportiva San Bortolo per l’Under 13 femminile, Adria Volley per l’Under 13 maschile 3 vs 3, Gs Volpe per l’Under 14 femminile, Volley Ball Polesella per l’Under 16 femminile e Gs Volpe per l’Under 18 femminile. Per il Memorial Zanella Under 14 femminile premiata L’Unione Sportiva Virtus, per il Memorial Luce Under 14 femminile Junior Volley Porto Viro.

Nei riconoscimenti per il beach volley – Insand Cup premiate le tre società con più risultati raggiunti durante l’attività federale di beach volley: Tumbo Rovigo Volley, Scardovari Volley e Us Virtus Taglio di Po. Conferito il titolo di campione territoriale a Asaf per la vittoria della Terza divisione femminile, a Gs Real Pontecchio per la vittoria della Seconda divisione femminile e a Polisportiva San Pio X per il primo posto ottenuto in Prima divisione femminile, oltre che per la vittoria della Coppa Rovigo femminile. 

Oltre 300 tesserati e simpatizzanti si sono presentati alla corte del Castello Estense e dopo applausi ed incoronamenti hanno salutato la stagione pallavolistica con l’ultimo scatto panoramico.

C.S.



Articoli correlati