Home » BASEBALL, Serie A, Serie A2, Softball

Itas Mutua Rovigo ospita Padova per il derby dell’Adige

Le ragazze di Serie A2 cercano il successo a Chieti
6 Maggio 2022 Stampa articolo
ROVIGO – Dopo le proibitive sfide lo scorso weekend, affrontate a testa alta e con ottimi riscontri dal campo, le formazioni Seniores del Baseball Softball Club Rovigo sono pronte a scendere di nuovo sul diamante per proseguire un inizio di stagione finora molto incoraggiante. 
 
Ad aprire le danze saranno le ragazze del softball di Serie A2, chiamate domani alla trasferta più lunga della stagione sul diamante di Chieti. Ad attenderle ci saranno le locali Atoms per la doppia sfida valida per il quarto turno del girone B. Gara uno è in programma alle ore 17.
 
L’obiettivo è riprendere il cammino dopo il prevedibile stop dello scorso weekend contro la capolista Macerata. Sulla carta l’impresa sembra possibile, dal momento che le Atoms, neopromosse, sono ancora alla ricerca della prima vittoria e stanno prendendo confidenza con la nuova categoria.
 
In casa rossoblù la settimana è trascorsa cercando soprattutto di recuperare gli infortuni: quello alla mano patito dalla lanciatrice Sovak nella gara due contro Macerata e quello al collo accusato da Zielinska.
 
Entrambe sembrano ristabilite e il morale del gruppo allenato dai coach Pino Soto, Adriano Morabito e Cristina Pollato è alto. Un doppio successo sembra alla portata delle “girls” rodigine.
 
Per quanto riguarda il baseball di Serie A, domenica sarà la grande giornata del derby tra l’Itas Mutua Rovigo e il Padova. La sfida, tornata in calendario dopo diverse stagioni di assenza, è inserita nel sesto turno del girone B. Si gioca sul diamante rodigino di via Vittorio Veneto: gara uno è in programma alle 11, gara due nel pomeriggio alle 15.30. Il team patavino in classifica è di poco sotto ai rossoblù, autori finora di un buon avvio di campionato nonostante un numero di infortuni ben superiore al previsto.
 
Il doppio confronto di dopodomani servirà a svelare ulteriormente il potenziale del roster allenato da coach Soto Diaz e a capire se davvero i rodigini saranno in grado di restare in scia al fortissimo duo di testa formato da Fortitudo Bologna e Collecchio. Padova sarà da prendere con le pinze soprattutto in gara uno, quando sul monte di lancio salirà l’esperto lanciatore Faccini. L’Itas Mutua Rovigo dovrà fare a meno del ricevitore Salgado, ancora ai box dopo il buon rientro delle ultime due giornate, e di Pizzoli, ancora dolorante al braccio. Cambierà qualcosa, dunque, dietro il piatto di casa base, così come nelle rotazioni sul monte di lancio, nelle quali si spera possa rientrare Muzzarelli, anch’egli non al meglio.
 
Il fine settimana vedrà scendere in campo anche la formazione rodigina di baseball per ciechi, vero fiore all’occhiello del Baseball Softball Club Rovigo. Domani i ragazzi allenato da Loris Bucca saranno protagonisti del “Torneo Leonessa 2022” a Bergamo. Si tratta di una competizione di carattere internazionale organizzata proprio dalla Leonessa Bxc, società bresciana già campionessa d’Italia, che vedrà tra i partecipanti anche il team rodigino e la formazione inglese UK Blind Baseball. Inizio gare alle ore 9.30. 

C.S.



Articoli correlati