Home » VOLLEY

Fipav Rovigo apre le iscrizioni per Insand Cup

Definite le giornate di maggio: coppie in gara domenica 8 e domenica 15 a Rovigo e Porto Viro
17 Aprile 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Dalle emozioni in palestra al divertimento sulla sabbia, la pallavolo non si ferma mai.  Fipav Rovigo ha aperto le iscrizioni per le prime due tappe della “Insand Cup”: le società avranno tempo fino al 29 aprile per formalizzare l’adesione alle giornate in programma domenica 8 e domenica 15 maggio.

Nel beach volley giovanile scenderanno in campo le coppie delle categorie Under 14 e Under 16, sia nel maschile sia nel femminile.  La prima giornata di gare si disputerà l’8 maggio al Noway agli impianti sportivi del Don Bosco Rovigo, mentre il 15 maggio si replica al Deltasporting Club in viale Mari a Porto Viro.  Le coppie migliori accederanno al Master finale, che sarà inserito nel contesto della Beach Volley Marathon al Bagno Perla venerdì 10 giugno (con tre campi a disposizione sulla sabbia di Rosolina Mare).

Il comitato territoriale spera di registrare buone adesioni in termini di partecipanti e nei prossimi giorni avvierà un’importante campagna promozionale di reclutamento.  

Le dichiarazioni di Natascia Vianello, presidente Fipav Rovigo: “Maggio è un mese particolare. Le società arrivano da una stagione stressante e le famiglie si organizzano già alle vacanze estive, ma il nostro obiettivo è proporre delle giornate di sport, divertimento e socializzazione; grazie al Beach Volley di Insand Cup daremo la possibilità a tutti di sperimentare il gioco sulla sabbia quasi a km 0 utilizzando le strutture di Rovigo e Porto Viro.

Se poi l’avvicinamento all’Insand Cup porta alla nuova passione del beach volley, l’attività continuerà tutta l’estate tramite le tappe federali del circuito regionale di beach volley. Dopo due anni di stop si torna a giocare a pallavolo 365 giorni all’anno, Le partite saranno dirette dagli arbitri Fipav Rovigo, stiamo organizzando corsi appositi per formare gli ufficiali di gara”. Il comitato ha scommesso su questa disciplina sportiva: “Crediamo molto nel beach volley, è uno sport che può accendere l’entusiasmo dei giovani e offre, inoltre, la possibilità di giocare sempre all’aria aperta in ambienti più propensi alla socializzazione. Ringraziamo le società Noway e Delta Volley che ci ospiteranno gratuitamente nelle due giornate di maggio” conclude Natascia Vianello.

 

C.S.



Articoli correlati