Home » Football

Compiuto il primo passo verso i playoff

14 Dicembre 2021 Stampa articolo

CREMONA – Terzo successo nel campionato nazionale CSI di Football Americano a 7 giocatori per gli Alligators Rovigo, che tornano vittoriosi da Cremona e sono ora matematicamente certi di passare il turno ed andare a disputare i playoff di gennaio. Ma quale sarà la posizione sul tabellone e con chi si giocherà è ancora tutto da vedere, e verrà decretato nell’ultima partita della stagione regolare, che si terrà in casa il prossimo sabato 18 dicembre alle 19:00, al campo sportivo di Boara Pisani.

Su un campo per metà innevato, i polesani hanno faticato a lungo contro i padroni di casa Wildcats Cremona, con la partita che è stata a lungo inchiodata sul 6-6, grazie al touchdown di Francesco “Cut” Capitozzo che ha aperto le segnature nel primo quarto, in ricezione su lancio del quarterback Mattia “Esse” Cecchettin.

Poi gli aggiustamenti che il coaching staff ha apportato durante l’intervallo tra il primo ed il secondo tempo hanno cambiato il volto del reparto difensivo, e le cose sono progressivamente cambiate. Da quando la difesa biancoverde ha iniziato a fermare frequentemente l’attacco dei Wildcats, ecco che gli Alligators hanno avuto più palloni in mano e così hanno potuto fare un po’ di prove per capire quali fossero le azioni più efficaci. Questo ha così permesso a Ivan “Thor” Secondi di andare a segnare con una corsa lunga dopo aver ricevuto il passaggio del suo Qb all’inizio dell’ultimo quarto.

Sbloccando finalmente il risultato, anche lo spirito degli Alligators si è rilassato e così sono arrivati poco dopo il secondo touchdown di Secondi, poi anche la difesa polesana è andata a segno. Infatti, Lorenzo “Puma” Neodo è arrivato in blitz sul quarterback avversario, facendogli perdere il pallone (in gergo tecnico si chiama “fumble”). Sull’ovale si è lanciato il giovane Enrico “Winnie” Giacomelli che l’ha recuperata nella endzone di Cremona e ha quindi segnato il suo primo Td in carriera. Infine, una corsa del Qb Cecchettin nell’ultimo minuto ha fissato il punteggio finale sul 30-6.

C.S.



Articoli correlati