Home » BASKET, Femminile, Serie B

Turno delicato per Solmec Rovigo

19 Novembre 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Turno delicato per Solmec Rovigo che, domani sera al Palasport del capoluogo polesano alle 20.30, affronterà lo Junior San Marco Mestre nel quadro della quinta giornata di andata del campionato di Serie B femminile. Le biancoverdi mestrine, guidate dal nuovo coach Francesco Della Villa, stanno risalendo la china dopo un inizio di torneo problematico e domani sicuramente venderanno cara la pelle.

Il match di domani riveste per le rossoblù un’importanza particolare e sono chiamate a una pronta reazione emotiva dopo il grave infortunio occorso alla compagna di squadra Chiara Lussana nel match di Montegrotto di sette giorni fa che la terrà lontano dai parquet per almeno cinque mesi.

“L’infortunio di Chiara – esordisce il vice coach Bereziartua – ha destabilizzato profondamente la squadra, lo staff tecnico e i dirigenti. È non solo un’ottima giocatrice ma anche una splendida persona. Ci tengo a rinnovarle anche a nome dell’intera società i più sentiti auguri di pronta guarigione. Domani giocheremo soprattutto per lei e cercheremo di colmare il vuoto che ha inevitabilmente lasciato.”

La settimana post infortunio è stata molto importante per il gruppo. Bisognava scrollarsi di dosso lo sconforto, la malinconia e il pensiero per un’amica e compagna di squadra ma anche preparare con la solita dovizia il match contro le mestrine, storicamente indigeste alla Rhodigium.

Gli allenamenti sono stati molto intensi e sono stati curati al meglio alcuni aspetti tecnici che serviranno a contrastare le avversarie mestrine. “Bisognerà fare molta attenzione a Romanelli & Co. – continua Bereziartua – che creeranno numerose insidie. Inoltre, le giovani che hanno nel roster hanno notevoli competenze tecniche e voglia di emergere. Sarà per noi la classica prova del nove che dovrà darci certezze tecnico-tattiche per il proseguo della stagione.

” La partita di domani sarà diretta da Vescovo di Pianiga (Venezia) e Tognazzo di Padova. Nel quadro della giornata la co-capolista sarà impegnata nella difficile trasferta di Montecchio, clamorosamente ancora a quota zero vittorie; il Thermal Abano affronterà in casa le giovani del Sarcedo con l’obiettivo di ottenere il primo successo stagionale mentre il Gattamelata Padova affronterà l’insidiosa trasferta di Bolzano, ospiti del Basket Rosa.

C.S.



Articoli correlati