Home » Senza categoria

L’Under 17 del Frassinelle chiude terza nel girone

Bene l’Under 15
19 Novembre 2021 Stampa articolo

MONTEBELLUNA (Treviso) – L’Under 17 sabato pomeriggio è stata impegnata in trasferta a Montebelluna nell’ultima gara della prima fase a gironi valevole per la qualificazione al campionato di categoria. Raggiunto l’obiettivo fissato dallo staff tecnico di chiudere al terzo posto nel girone, dove l’Accademia del Verona e il Petrarca Padova erano obiettivamente di altra caratura.

Il risultato di questa ultima partita non è stato favorevole ai ragazzi guidati da Denis Zanconato, Mirco Visentin e Alessandro Bellunato, i quali sono stati superati dai trevigiani per 54 a 34. I galletti dopo aver dominato i primi dieci minuti andando in vantaggio per due mete si rilassano e si lasciano prendere dagli individualismi sbagliando alcune marcature dovute a scelte di gioco non opportune. 

Nonostante le tante occasioni sciupate la partita è stata piacevole con tante segnature da una parte e dall’altra e con molti ribaltamenti di fronte.

Un plauso a tutti i ragazzi scesi in campo, ed ora appuntamento per il 28 novembre con avversario ancora da definire. 

Un ringraziamento va alla società del Rugby Montebelluna che ha organizzato per l’occasione un super terzo tempo.

Sono scesi in campo Giovanni Rosso, Mattia Franzoso, Tommaso Grendene, Gabriele Ferrari, Mattia Baccaro, Riccardo Merlo, Nicolò Malaman, Matteo Ferrari, Andrea Gavioli, Andrea Navarri, Luca Cattabriga, Matteo Castioni, Riccardo Burini, Nicola Paudice, Manuel Lodi, Tommaso Mazzetti, Sasha Pellicciari, Filippo Bianchini, Tommaso Guarnieri, Thomas Chieregatti, Andrea Bergamini, Alessandro Brunelli.

Anche l’Under 15 è stata impegnata nel week-end. Due le formazioni schierate dal Rugby Frassinelle che grazie al progetto di tutoraggio con il Rugby Villadose, nonostante alcuni infortuni ed assenze, ha potuto fare giocare trenta ragazzi. In questo modo la società gialloblù riesce a fare disputare quasi una gara intera a tutti i ragazzi dando modo ad ognuno di maturare la giusta esperienza e di crescere tecnicamente anche con il campo.

La prima formazione è stata impegnata in trasferta a S. Pietro in Cariano con il Rugby Valpolicella dove i ragazzi gialloblù hanno portato a casa la sfida contro i quotati avversari spuntandola per 6 mete a 4.

La seconda formazione è stata impegnata ad Este e vedeva in campo anche nove ragazzi del Rugby Villadose. Il gruppo ha sofferto lo scarso amalgama e nonostante sia cresciuto a partita in corso poco ha potuto fare contro lo strapotere fisico degli avversari uscendo sconfitta per 10 mete a zero.

Tuttavia, a fine giornata gli allenatori gialloblù Mirco Visentin, Paolo Sturaro e Dario Bernardinello erano soddisfatti, dove al di là del risultato hanno visto giocare in modo continuo e per una partita intera quasi tutti i ragazzi: ‘L’obiettivo dello staff tecnico è quello di fare crescere tutto il gruppo, con un occhio di riguardo per i ragazzi che giocano meno e che attraverso le partite possono acquisire fiducia, competenze ed esperienza.’

Hanno giocato Marcello Agostini, Maicol Gorzoni, Gianluca Cecchinello, Matteo Lucchetta, Marco Lucchetta, Mattia Agostini, Andrea Ghirardi, Tommaso Mattiello, Pietro Felloni, Daniel Salvan, Alessandro Bonfà, Tommaso Rossi, Pietro Melissari, Damiano Costa, Erik Gagliardo, Giosuè Ghiraldello, Andrea Zennaro, Braian Dupi, Francesco Gaggiofatto, Michele Rizzieri, Emmanuel Pellielo, Federico Astolfi, Filippo Biasin, Edoardo Finetti, Thomas Falconi, Mattia Pavarin, Luca Stoppa, Nicolò Turalla, Alessandro Fabbri e Manuel Zamana.

C.S.



Articoli correlati