Privacy Policy Cookie Policy
Home » Archivio

PRIMO PIANO, vari »

 a cura di Redazione |  

Riccardo Cabalisti è un ragazzo vicentino di 26 anni che da quattro ha intrapreso una carriera particolare, quella dello stuntman. Attualmente vive a Milano ma per lavoro è spesso anche all’estero. Ecco un’intervista in cui ci rivela la sua professione!
Hai fatto molti sport nella tua vita?
“Fortunatamente si, grazie ai miei genitori sin da piccolo mi portavano a praticare varie attività sportive per farmi scoprire quella che mi potesse piacere di più.
Tra calcio, ginnastica, nuoto, tennis e sci la disciplina che mi colpì di più fu la ginnastica artistica. Per circa sei anni ho praticato attività agonistica, facendo gare, per poi proseguire amatorialmente mantenendomi sempre in allenamento e imparando nuove tecniche”.
Essere un ginnasta ti ha aiutato molto per la tua carriera?
“Non sapendo nulla di questo mondo mi è servito poter utilizzare la ginnastica all’inizio degli studi, soprattutto perché non esiste una vera e propria scelta corretta, tutto quello che pratichi negli …


Continua a leggere »

Speedway »

 a cura di Redazione |  

TERENZANO (Udine) – Sull’ovale di Terenzano nello scorso week end c’è stato il doppio appuntamento tricolore con i centauri della derapata e con Nicolas Covatti sempre più vicino alla conquista del titolo italiano. Sabato si è svolta gara 7 con il pilota italo-argentino che ha conquistato il gradino più alto del podio precedendo, dopo una gara molto combattuta, Paco Castagna e Nicolas Vicentin. Domenica si è disputata gara 8 con il successo sloveno Matic Ivacic, davanti a Covatti e Castagna.
Poiché in classifica generale gli stranieri non conquistano punti in merito alla graduatoria generale, per Covatti si è risolto con un primo posto. Grazie al punteggio massimo ottenuto nelle due gare Covatti ha potuto aumentare il vantaggio portandolo a 14 punti su Castagna con una gara sola ancora da disputare.
Molto soddisfatto l’italo argentino in quanto nella gara di sabato ha rischiato molto per un contatto involontario con Castagna che …


Continua a leggere »

Tuffi »

 a cura di Redazione |  

POLIGNANO A MARE (Bari) – La Red Bull Cliff Diving World Series 2021 si è conclusa, come ormai è tradizione Polignano a Mare, in Puglia e dove si sono dati appuntamento i migliori cliff diver del mondo
Per la prima volta nella storia della Red Bull cliff diving world series, la stagione è stata chiusa da due tappe consecutive che si sono svolte nella bellissima cittadina pugliese, la penultima si è svolta il 22 settembre mentre il gran finale domenica 26.
Alla spettacolare gara ha assistito un numeroso il pubblico diviso tra barche, scogliere e arenili. Il super trampolino, situato a un’altezza di 27 metri dal mare, è stato allestito sul balcone di una abitazione privata affacciata su Lama Monachile.
I pronostici sono stati tutti azzeccati infatti a vincere la competizione in campo maschile per l’ottava volta è stato il francese Gary Hunt, che nell’ultimo round ha ottenuto un 10 dalla giuria, mentre …


Continua a leggere »