Home » CANOA

Un oro, un argento e un bronzo ai regionali

Il Gruppo Canoe Polesine sale sul podio nella gara regionale di fondo che si è svolta sul fiume Mincio a Peschiera del Garda
17 Aprile 2022 Stampa articolo

PESCHIERA DEL GARDA (Verona) – Sabato 16 aprile si sono svolti sul fiume Mincio a Peschiera del Garda, organizzati dalla locale Remiera, i Campionati Regionali sulla distanza dei 2000mt per le categorie Allievi B e Cadetti.   Ai campionati regionali erano abbinate anche le gare sui 200mt per la categoria Allievi A.  

I polesani erano presenti con una rappresentativa di 16 atleti suddivisi su 11 equipaggi tutti iscritti nelle categorie giovanili Allievi e Cadetti.   

Ottimo il bottino di medaglie conquistato dai giovani con Emma Albertin e Glenda Simonetta che si laureano campionesse regionali, confermando la scia di successi dell’associazione da diversi anni a questa parte in questa specialità nel settore femminile. 

Vicecampione regionale la coppia costituita da Leonardo Salvà e Samuele Zennaro e un’altra grande gioia con il terzo posto di Nicola Mancini. A chiudere la trasferta di Peschiera, altre due bellissime medaglie una d’oro e la seconda d’argento, dalla gara regionale sui 200mt per gli allievi A Marco Bergo e Sara Modonesi.      

Partendo dal titolo regionale, bravissime Emma e Glenda nel K2 tra le Allieve B, neo-equipaggio formato a seguire il cambio di categoria di Anna Munerato (Cadetta A) e l’ingresso tra le Allieve B di Glenda. 

Partite subito forti si sono confrontate sino all’ultimo con l’equipaggio della Canottieri Padova che le hanno insidiate per quasi tutta la gara ma negli ultimi 200mt di gara le giovani polesane hanno distanziato le inseguitrici confermando nettamente la loro posizione di testa. Terzo titolo regionale per Emma (dopo i due vinti lo scorso anno in coppia con Anna) e primo titolo per Glenda.

Ottima anche la prestazione di Leonardo Salvà e Samuele Zennaro nel K2 Allievi B, che in una gara molto partecipata hanno saputo mettere la loro punta davanti a tutti gli avversari per buona parte della gara e solo per un soffio hanno dovuto cedere la prima posizione all’equipaggio del Chioggia che li ha battuti per soli 5 secondi. Nella stessa gara l’equipaggio polesano di Lorenzo Sias e Luca Altieri ha terminato la sua prestazione in decima posizione.

Bellissima sorpresa per la terza posizione di Nicola Mancini tra i cadetti A che con il cambio di categoria deve affrontare l’impegnativo compito di gareggiare con imbarcazioni strette e dall’equilibrio molto instabile.

Nicola è in deciso miglioramento assieme ai suoi compagni di categoria Elia Altieri e Diego Trambaiolo che sempre in K1 hanno chiuso nella loro serie, in sesta e settima posizione. 

Tra le cadette A, Anna Munerato sfiora il podio con una bellissima quarta posizione che rilancia la nostra bravissima atleta nella nuova categoria verso prestazioni ancora più ambiziose nel prossimo futuro

Tra le cadette B Sofia Bergo è quinta ritrovandosi a gareggiare in un gruppo davvero competitivo di avversarie ha comunque dimostrato continui progressi.

Nella categoria Allievi B hanno gareggiato nel singolo maschile Filippo Baracco con una ottima settima posizione a ridosso del gruppo di testa, nel singolo femminile piazzamenti più che onorevoli per Irene Bedon settima e Sofia Rizzo nona con distacchi molto contenuti.

Ai campionati regionali di fondo era programmata anche la Gara regionale sui 200mt per la categoria Allievi A dove Marco Bergo e Sara Modonesi hanno rispettivamente conquistato altre due splendide medaglie rispettivamente d’oro e d’argento.

Grande soddisfazione per tutto lo staff del Gruppo Canoe Polesine il cui intenso lavoro invernale organizzato con i ragazzi sta iniziando a dare i propri frutti.  Prossimo appuntamento per i giovani del Gruppo Canoe Polesine a Bardolino, sul lago di Garda, la prossima domenica 24 aprile per una gara regionale sui 200mt. 

C.S.



Articoli correlati