Home » Volley Giovanile

Concluso il Trofeo dei Territori

8 Giugno 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Terminata, la scorsa domenica, l’esperienza delle Rappresentative Territoriali di Fipav Rovigo al Trofeo dei Territori di Fipav Veneto, ospitato dal Comitato Territoriale di Fipav Padova. Sesta piazza per le ragazze della Rappresentativa Under 14 femminile guidata da Paolo Ferrioli e Laura Luce, posizione replicata dai ragazzi della Rappresentativa Under 15 maschile guidata da Luca Bononi e Luca Sarto.

 Il percorso di Rovigo: Confermata la formula del torneo, che anche quest’anno prevedeva un unico girone “tutti contro tutti”, come per l’edizione 2019, con gare disputate al meglio dei tre set. Entrambe le rappresentative di Rovigo, chiudono la due giorni di gare, con la casella dei punti a zero, relegandole al ruolo di fanalino di coda dei rispettivi gironi. Stesso esito negativo nelle finaline per il quinto/sesto posto, dove l’Under14 femminile perde 2-0 contro Padova e l’Under 15 maschile, con il medesimo risultato, vede i ragazzi incappare nella sconfitta per mano di Venezia. 

Alle premiazioni, prima di tutti sono stati consegnati i due primi intitolati alla memoria di Loreno Bressan, storico selezionatore del Comitato Territoriale di Verona scomparso nel 2020. L’illuminato dirigente che coinvolgeva i più piccoli è stato ricordato con commozione da tutto il palazzetto. I premi sono andati ai più giovani del torneo: Lavinia Zorzetto centrale del Comitato Territoriale di Venezia e a Lorenzo Zaghi libero del Comitato Territoriale di Rovigo.

Giampaolo Guariento, Consigliere responsabile della rappresentativa maschile, commenta: “Quest’anno siamo partiti con 45 ragazzi, che poi sono stati scremati fino ad arrivare al numero consentito di 14, grazie al supporto di quattro società sportive: Tumbo Rovigo Volley, Delta Volley, Crg Villadose, Adria Volley. A differenza degli anni precedenti, quest’anno avevamo qualche lacuna in più sulla fase gioco, in quanto gran parte della squadra era al suo primo anno di pallavolo.

Quindi la preparazione è stata incentrata su gioco e motivazione con l’obiettivo di portare a casa un’esperienza positiva e utile alla crescita di ragazzo e atleta. Grazie al lavoro dei tecnici Luca Bononi e Luca Sarto e al supporto dei genitori che ci hanno seguito per tutto il percorso, abbiamo raggiunto l’obiettivo e messo delle buone basi per il lavoro delle prossime stagioni sportive.”

Federico Bertaglia, Consigliere responsabile della rappresentativa femminile, aggiunge: “E’ stata la mia prima esperienza al Trofeo dei Territori in veste Fipav e le mie aspettative sono state di gran lunga superate. Anche se abbiamo avuto poco tempo per preparare la squadra, con i tecnici Paolo Ferrioli e Laura Luce eravamo consapevoli dei nostri punti deboli. Le ragazze hanno affrontato tutte le gare con il massimo impegno. Il risultato sportivo ancora non è dalla nostra parte, ma sicuramente l’esperienza di questo fine settimana sarà fonte di crescita per tutte.”

C.S.



Articoli correlati