Privacy Policy Cookie Policy
Home » Artistico, PATTINAGGIO, SECONDO PIANO

Bronzo agli Italiani Coppie Artistico

Nella più importante gara nazionale per la categoria, l’Olimpica Skaters ha schierato al via la coppia composta da Felicia Da Re ed Edoardo Antonaci (Pol. Pontevecchio Bologna)
26 Giugno 2024 Stampa articolo

MONTEBELLUNA (Treviso) – La scorsa settimana la località trevigiana ha ospitato l’appuntamento con il Campionato Italiano categorie Allievi A e B per le specialità Singolo, Coppie Danza e Coppie Artistico.

L’evento, organizzato dall’ASD Roller Club Montebelluna/Maser, con la supervisione della Federazione Italiana Sport Rotellistici, ha visto in pista oltre 200 atleti di età compresa fra i 12 e 13 anni, qualificatisi nelle rispettive selezioni regionali e provenienti da tutto il Paese. 

L’impianto sportivo del PalaMazzolovo ha accolto l’importante competizione tricolore; Montebelluna si appresta a diventare il fulcro del pattinaggio artistico a rotelle per un lungo periodo: doppio appuntamento in programma nella città trevigiana che ospiterà, a distanza di pochi mesi, prima il Campionato Italiano Allievi, poi il Trofeo delle Regioni in programma dal 25 al 29 settembre 2024. Un riconoscimento del livello del pattinaggio artistico a rotelle nel Veneto che si conferma la regione più importante d’Italia, sia come numero di atleti praticanti, sia come risultati e promozione della disciplina.

Nella più importante gara nazionale per la categoria, la società rodigina ha schierato al via la coppia composta da Felicia Da Re ed Edoardo Antonaci (Pol. Pontevecchio Bologna).

Prestazione di grande spessore per i giovanissimi e promettenti atleti; dopo un programma short ben eseguito e senza sbavature, è stata la volta, il giorno successivo, del programma lungo: eccezionale la prova portata a termine, che è valsa l’ottenimento del terzo punteggio complessivo e una splendida medaglia di bronzo.

Un risultato che conferma come la costanza, la dedizione e il duro lavoro svolto da Felicia ed Edoardo non possa che portare a grandi soddisfazioni, da questo punto di vista ancor più rilevanti data la giovanissima età.

Evidente la gioia dello staff composto dai tecnici rodigini Tiziana Gasparetto, Marika Zanforlin e Mauro Tommasi, assieme al tecnico trevigiano Marco Viotto e coadiuvati dal tecnico federale Maria Rita Zenobi.

L’attenzione si sposta ora verso i Campionati Italiani di Ponte di Legno (BS) per le categorie Cadetti, Jeunesse, Junior e Senior, in programma questa settimana: grande attesa per le altre coppie rodigine chiamate all’importante competizione nazionale, ovvero Martina e Riccardo Nale, nella categoria Jeunesse, e Alessia Berto e Thomas Lauri nella categoria Junior.

Un periodo di ravvicinati impegni agonistici per gli atleti del sodalizio rodigino, in gara anche con il gruppo Olimpica Show e il Quartetto Flames all’AICS Roller Fest di Zanè (VI) e con il Sincrolimpic che scenderà di nuovo in pista a Riccione (RN) domenica prossima al 18° International Skate Team Trophy.

C.S.



Articoli correlati