Home » Under 13, VOLLEY

San Bortolo trionfa con la Virtus

Nelle finali-evento di Fipav Rovigo, tribune gremite a Polesella. Pontecchio completa il podio
17 Maggio 2022 Stampa articolo

POLESELLA – La Polisportiva San Bortolo ribalta i pronostici della vigilia e fa il colpaccio nella finalissima Under 13 femminile Fipav Rovigo. La compagine rodigina supera 3-0 Virtus Porta d’Oriente e si laurea meritatamente campione provinciale.

San Bortolo che aveva chiuso al quinto posto nel girone di qualificazione, rientrando in gioco nelle sfide successive. Prima della finale per la medaglia d’oro, il Pontecchio ha battuto 3-0 l’Adria Volley ed è salito sul terzo gradino del podio. Entrambe le partite si sono disputate domenica pomeriggio nella palestra di Polesella, gremita di spettatori per la soddisfazione del comitato provinciale.

Le gare sono state a senso unico, un doppio 3-0 che non ammette repliche. Il Pontecchio ha dominato, ci ha provato Adria a riaprire i conti ma la pratica è stata risolta in soli tre set. I punteggi di 25-15, 25-19 e 25-19 permettono al Pontecchio di festeggiare il terzo posto nell’Under 13 femminile.

In seguito, si è disputata la finale che ha messo in palio l’ambito titolo provinciale. Con una prestazione impeccabile, attenta in difesa e micidiale in attacco, San Bortolo ha regolato 3-0  Virtus Porta d’Oriente. I parziali che hanno sancito la vittoria: 25-14, 25-19 e 25-17. Come piacevole intermezzo della calda domenica, una sana e fresca merenda offerta dal Polesella a tutte le atlete scese in campo.

Il rituale delle premiazioni è iniziato con il ringraziamento di Fipav Rovigo al Volleyball Polesella che ha ospitato le finali: la presidente Natascia Vianello ha consegnato a Daniele Giuliati, presidente della società di casa, una borsa di materiale sportivo targato Fipav. Intervenuto per un breve saluto, il sindaco di Polesella Leonardo Raito ha esaltato il Volleyball Polesella per i brillanti risultati conseguiti durante la stagione e si è congratulato con Fipav per l’organizzazione della giornata di sport. Spazio, poi, alle premiazioni delle quattro formazioni coinvolte.

Il sindaco e il presidente Giuliati hanno premiato Adria, appena fuori dal podio, e consegnato le medaglie al Real Pontecchio che ha conquistato il bronzo, aggiudicandosi la finalina del terzo-quarto posto. È toccato alla presidente di Fipav Rovigo, Natascia Vianello, e nuovamente al sindaco Raito premiare la Virtus, seconda classificata. L’ovazione dalle tribune e gli applausi dei tifosi hanno accompagnato la premiazione delle campionesse: le ragazze del San Bortolo hanno ricevuto dal sindaco Raito e da Giuliati, presidente del Polesella, una targa celebrativa e le medaglie del metallo più prezioso.

Il comitato provinciale Fipav ha premiato, tramite David Bastianin della Commissione ufficiali di gara, i giovani arbitri Anna Perazzolo e Giulia Miazzi che hanno diretto gli incontri con autorevolezza. Sempre prezioso il supporto fornito dai refertisti Tommaso Nuzzo, Gianluca Marcati e Alberto Avanzi. La presidente Natascia Vianello: “È stata una grande domenica e tutto è filato per il verso giusto. Ringraziamo il Polesella per l’ospitalità: anche questa finale-evento è riuscita alla perfezione e ci prepariamo per i prossimi appuntamenti sportivi di Fipav Rovigo”.

C.S.



Articoli correlati