Home » Artistico, Gruppi, PATTINAGGIO

Sincrolimpic conquista il titolo regionale

4 Maggio 2022 Stampa articolo

MONTICHIARI (Brescia) – Nell’ultimo fine settimana è iniziata ufficialmente la stagione agonistica nella specialità di sincronizzato per i gruppi di pattinaggio artistico junior e senior della Polisportiva Dilettantistica Olimpica Skaters Rovigo.

A Montichiari, in provincia di Brescia, si sono svolti difatti i Campionati Interregionali FISR, edizione 2022, valevoli ai fini dell’assegnazione dei titoli regionali per Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna; all’appuntamento lombardo hanno partecipato i più forti gruppi a livello nazionale, fornendo l’opportunità di vedere all’opera e confrontarsi con le compagini più attrezzate in vista dei successivi importanti appuntamenti.

Il primo weekend di maggio è coinciso inoltre con il parziale allentamento delle misure di prevenzione sanitaria; ciò ha consentito una più serena preparazione della trasferta, perfettamente organizzata dalla vicepresidente Loredana Rosato con la collaborazione della consigliera Chiara Pastorello.

L’intera giornata è trascorsa all’insegna della condivisione fra le atlete e i sostenitori che ne hanno preso parte: il consolidamento di questa positiva sinergia, avvenuto negli ultimi anni, diviene fondamentale per garantire il supporto alle atlete nella preparazione e durante gli importanti impegni agonistici.

Lo svolgimento della manifestazione ha indubbiamente beneficiato delle nuove regole sanitarie, che hanno consentito la festosa presenza del pubblico sulle tribune, pur nei limiti di una prudente condivisione; sempre apprezzata la diretta streaming garantita dalla FISR per la fruizione dell’evento anche a sostenitori e familiari rimasti a casa.

Non semplice la fase di avvicinamento alla prima competizione per entrambi i gruppi: diverse atlete hanno dovuto fare i conti con infortuni, peraltro non ancora del tutto recuperati. Alle difficoltà appena menzionate si è aggiunta la pesante situazione dei contagi durante i primi mesi dell’anno, condizionando chiaramente l’adeguata preparazione; pochissimi gli allenamenti effettuati alla presenza degli organici nella loro completezza e questo aspetto non può che rendere ancor più soddisfacenti i risultati conseguiti.

Ulteriore, e non secondaria, complicazione è stata la necessità di integrare i gruppi a seguito del fisiologico turn-over, in particolare nel gruppo più giovane; l’inserimento di nuove atlete comporta degli indispensabili tempi di perfezionamento, in una specialità particolare come quella del pattinaggio artistico sincronizzato. 

Assolutamente strepitosa l’esibizione del Sincrolimpic Senior alla prima uscita ufficiale dopo la medaglia d’argento mondiale; coinvolgente ed emozionante il nuovo disco di gara sulla musica di “Let it shine”, portato in pista con grande eleganza. Evidente la sicurezza e consapevolezza acquisita dal gruppo costituito da atlete di indubbio valore ed esperienza, oramai, di livello internazionale; titolo regionale portato a casa con un punteggio altissimo, rivelatosi il secondo assoluto fra tutte le compagini in gara.

Il risultato ottenuto aumenta la fiducia nei propri mezzi e le motivazioni in vista del prossimo appuntamento ove sarà in palio il tricolore.

Apprezzabile la prestazione del Sincrolimpic junior esibitosi con il nuovo disco di gara “Once upon a december”, che è valso la conquista del titolo regionale: buono il punteggio ottenuto nel confronto con i più forti gruppi di categoria; fondamentale sarà la preparazione durante le prossime settimane al fine di trovare la necessaria continuità e presentarsi nel migliore dei modi al prossimo appuntamento, le potenzialità per ottenere risultati importanti in futuro ci sono tutte.

Veramente coinvolgente la cerimonia di premiazione conclusiva, che ha visto al termine della stessa un vero e proprio momento di festa fra i gruppi partecipanti, quasi a voler sancire un nuovo inizio per tutti dopo oltre due anni a dir poco difficili.

Fra meno di un mese, presso lo splendido PalaGeorge di Montichiari (BS), andrà in scena il Campionato Italiano al quale la società rodigina si presenterà con entrambi i propri gruppi: proprio domenica 28 maggio le atlete scenderanno nuovamente in pista. La rassegna nazionale metterà in palio anche i posti per la partecipazione ai successivi Campionati Europei e Mondiali ed è chiaro come il sodalizio aspiri a risultati di assoluto prestigio dopo gli eccezionali traguardi conseguiti nella stagione 2021.

Traspare soddisfazione dalle reazioni a caldo da parte dello staff guidato da Barbara Calzolari, Ilaria Spisni, Francesca Collo, Carlotta Tinchelli ed Erika Bizzaro, che la società desidera ringraziare per la dedizione e l’entusiasmo, nella consapevolezza del grande lavoro da portare avanti nelle prossime settimane.

A seguire le atlete che si sono rese protagoniste a Montichiari.

Sincrolimpic Senior: Sonia Belletti, Giulia Bortoloni, Linda Milani, Francesca Collo, Alice Sarti, Sueli Tonioli, Emma Toso, Alessia Zanaga, Rachele Curto, Giada Massaretto, Giorgia e Ilaria Nai (A.S. Agna A.S.D.), Arianna e Stefania

De Vito Francesco, Beatrice Cecchinato (Patt. Art. Cremonese A.D.), Agata Golinelli (A.S.D. Pol. G. Pico), Martina Fregnani, Anna Pennini, Alice e Alessia Vecchi (A.D. Pattinatori Estensi Ferrara).

Sincrolimpic Junior: Vittoria Aldrovrandi, Laura Bassin, Elena Bertazzo, Vittoria Braga, Noemi Cavretti, Maria

Elena Crepaldi, Margherita Fiore, Anna Freguglia, Irene Genesini, Sofia La Terza, Stefania Mottin, Noemi Previato, Sofia Rossi, Claudia Selvaggio – Alice Candussi (A.S.D. Patt. Art. Bondeno), Vanessa Galli, Anna Maria La Torre, Linda Giraldini, Veronica Navarro (A.S. Agna A.S.D.).

C.S.



Articoli correlati