Home » NUOTO

Propaganda sugli scudi a Stra

29 Aprile 2022 Stampa articolo

STRA (Venezia) – La Rovigonuoto è tornata in acqua domenica 24 aprile nella piscina di Stra per continuare il circuito Propaganda. Gli atleti più giovani allenati da Enrico Barotti, Alex Martinelli e Carlotta Beria portano a casa un buon bottino di tre medaglie. Gianluca Cattin vince i 50 stile libero in 50.4, davanti al compagno Cesare Bonvento, terzo classificato in 1:02.5.

La terza medaglia è stata conquistata da Gianmarco Pressato nei 25 dorso, dove è giunto in terza posizione con il tempo di 33.1. Gianmarco ha preceduto il compagno Emanuele Minorello, arrivato 7° in 37.3. Tobia de Luca è 6° nei 25 stile libero (20.6) davanti a Riccardo Pattaro (20° in 29.2). Stefano Rossi è arrivato 7° nei 100 metri misti (1:52.6), davanti a Filippo Vecchiati (9° in 1:57.9) e Nil Lesko (14° in 2:01.8).

Passando alle ragazze, Adele Biscuolo è 5^ ei 25 stile libero in 24.2, 7^ Maria Sole Ramazzina in 24.6, 17^ Maria Giuseppina Bergamini in 35.9. Diamante Cibin è arrivata 16^ nei 50 metri dorso-rana con il tempo di 1:15.3.

C.S.



Articoli correlati