Home » BASEBALL

Le nazionali strizzano l’occhio al Bsc Rovigo

22 Aprile 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Tanto azzurro in questa prima parte della stagione per il Baseball Softball Club Rovigo targato Itas Mutua. Il rapporto tra le selezioni nazionali giovanili e la società rodigina continua a essere molto forte, complici soprattutto la consolidata organizzazione del club e il bellissimo impianto di via Vittorio Veneto.

Nelle ultime settimane sono stati ben tre i raduni azzurri ospitati nel diamante nel quartiere Tassina. Prima sono arrivate a Rovigo le giovanissime della nazionale di softball Under 13, attese da una stagione di impegni in tutta la Penisola.

Poi nel capoluogo polesano si è riunita l’Under 18 azzurra di baseball, che ha iniziato il percorso che porterà nel corso dell’anno partecipare a Europei e Mondiali di categoria. Infine, lunedì scorso le porte del diamante rodigino si sono aperte alla nazionale Under 15 di softball, anch’essa impegnata nella preparazione dei prossimi Europei.

Per il Baseball Softball Club Rovigo le soddisfazioni non sono però solo di tipo organizzativo e logistico. In tutte e tre le rappresentative azzurre sono infatti presenti diverse atlete ed atleti rossoblù. Ma c’è molto Rovigo anche nelle altre nazionali giovanili: dalle Under 12 e Under 15 di baseball all’Under 23 che a maggio sarà in raduno a Nettuno, senza dimenticare le Under 14, Under 18 e Under 22 del softball.

In totale sono almeno 15 le giocatrici e i giocatori rossoblù stabilmente tra i convocati nelle giovanili azzurre. Un grande orgoglio per la società del presidente Alessandro Boniolo, cui si affianca il consistente contributo dato alle selezioni regionali.

In vista del Trofeo delle Regioni, in programma in Lombardia la terza settimana di giugno, sono circa 20 i giovani del Baseball Softball Club Rovigo che stanno partecipando ai vari raduni per la composizione delle selezioni venete. Il club rossoblù, inoltre, è presente anche negli staff tecnici regionali: Kay Chieregato è tra i coach della Senior League di baseball, mentre Cristina Pollato ed Enrico Barbierato seguiranno la Little League di softball.

Cresce, dunque, il feeling tra il Baseball Softball Club Rovigo e le nazionali giovanili. Raduno dopo raduno la società polesana ambisce a diventare un vero e proprio punto di riferimento per la Federazione nell’area geografica del Nord-Est. Un risultato frutto di un impegno lungo cinquant’anni, che troverà consolidazione in nuovi futuri interventi di miglioramento del diamante di via Vittorio Veneto già in progetto.

Per quanto riguarda i risultati sportivi, la settimana pasquale delle Under del Baseball Softball Club Rovigo, sostenute da Adriatic LNG, ha fatto registrare ben quattro gare rinviate. L’unica gioia arriva dall’Under 18

C.S.



Articoli correlati