Home » Rugby giovanile, Under 17

Prova di maturità del Rugby Frassinelle

12 Aprile 2022 Stampa articolo

FRASSINELLE (Rovigo) – Bellissima partita per l’Under 17 del Rugby Frassinelle che tra le mura amiche riesce a sconfiggere il Rangers Rugby Vicenza con il punteggio di 29 a 24 portando a casa 5 punti importanti.

La formazione del Frassinelle, che comprende anche i pari età del CUS Ferrara nell’ambito del progetto di Tutoraggio, nuovo strumento istituito dalla Federugby per lo sviluppo del rugby giovanile, ha disputato una buona prestazione disputando una partita di livello e offrendo una prova corale nelle attese dei tecnici Denis Zanconato, Mirco Visentin e Alessandro Brunelli.

Cinque le mete segnate dai padroni di casa, tutte di ottima fattura e frutto di un buon gioco corale. Partono subito forte i vicentini che dopo pochi minuti riescono a colpire a freddo i Galletti gialloblù mettendo a segna la prima meta dell’incontro.

Frassinelle che non si perde d’animo e ribatte colpo su colpo ogni azione dei vicentini riuscendo a chiudere il primo tempo in vantaggio con tre mete marcate costruite tutte da multifase veloci ed efficaci.

Secondo tempo che ha visto la reazione dei vicentini che hanno provato a mettere alle corde la formazione polesana, in grado però di resistere e di contrattaccare con convinzione e ordine fino alla vittoria finale.

Soddisfatto il tecnico Denis Zanconato: “Anche oggi i ragazzi hanno dimostrato di avere un ottimo spirito di squadra, è stata la prima partita veramente equilibrata da inizio anno ed era fondamentale come gruppo reagire senza perdersi d’animo o giocare in modo frenetico per raggiungere l’obbiettivo.

I ragazzi sul 24 a 24 a 2 minuti dal fischio finale hanno giocato con un’intensità incredibile mantenendo sempre il possesso e senza disunirsi segnando la meta della vittoria.”

A fine partita grande entusiasmo e felicità per i ragazzi che di partita in partita stanno consolidando il percorso è gli obbiettivi prefissati ad inizio stagione.

Il grande obbiettivo societario è vedere i ragazzi che stavano smettendo di giocare nella passata stagione ritrovare l’entusiasmo, la tecnica e l’attaccamento a questo sport che avevano quando, sempre a Frassinelle, erano allenati in età giovanile da Mirco Visentin.

Le mete sono state segnate due da Mirco Rossi, una ciascuna da Edoardo Cobianco, Matteo Castioni e Andrea Gavioli. Due le mete trasformate da Riccardo Merlo.

Sono scesi in campo: Riccardo Merlo, Edoardo Cobianco, Tommaso Grendene, Riccardo Poltronieri, Mattia Franzoso, Giovanni Rosso, Nicolò Malaman, Pietro Gnani, Gabriele Ferrari, Andrea Gavioli, Filippo Bianchini, Mirko Rossi, Matteo Castioni, Andrea Navarri e Manuel Lodi.

Sono subentrati Tommaso Mazzetti, Alessandro Brunelli, Riccardo Burini, Daniel Targa, Sasha Pellicciari, Andrea Bergamini.

Ora il campionato si fermerà per le festività pasquali per ripartire il prossimo 24 aprile quando la formazione Under 17 del Rugby Frassinelle sarà impegnata nell’insidiosa trasferta con il Rugby Mirano.

 

C.S.



Articoli correlati