Home » Under 14, VOLLEY

Doppietta Gs Volpe Sicell

Conquista il titolo anche nell’Under 14 femminile nella finale Fipav, la squadra fiessese batte 3-0 la Pallavolo Occhiobello
12 Aprile 2022 Stampa articolo

Gs Volpe Sicell – Occhiobello 3 – 0

Parziali: 26-24, 25-18, 25-17

Gs Volpe Sicell: Masin, Paladini, Lanzoni, Schiesaro, Volpe, Tarsi, Le Noci, Capuzzo. All.: Bononi

Occhiobello: Boldrin, Migliari, Roccato, Ferri, Cristofori, Crivellini, Menini, Riccò, Bottura, Zhang, Grandi, Basaglia, Margelli, Bertasi. All.: Gnudi

Arbitro: Jarno Dardani di Rovigo

ROVIGO – Il Gs Volpe Sicell Fiesso Umbertiano fa il bis. Dopo il titolo conquistato nell’Under 18 femminile, la formazione fiessese batte 3-0 la Pallavolo Occhiobello e si porta a casa anche il titolo provinciale Under 14 femminile. La quinta finale-evento di Fipav Rovigo ha radunato circa 300 appassionati, che si sono ritrovati, domenica pomeriggio, a fare il tifo nella palestra “Riccoboni” concessa dalla Polisportiva San Pio X. Il primo set è combattuto e si gioca punto a punto: Gs Volpe dimostra più lucidità e s’impone con un tiratissimo 26-24.

Nella seconda e terza frazione si sfalda la resistenza della Pallavolo Occhiobello. Le rivierasche non riescono a reagire, vanno sotto 25-18 e perdono anche l’ultimo parziale con il punteggio di 25-17. Per Natascia Vianello, presidente Fipav Rovigo, una finale comunque emozionante: “E’ stata una partita giocata bene da entrambe le squadre, soprattutto nel primo set con scambi lunghi e spettacolari. Occhiobello ha pagato qualche errore di troppo, si è smarrito negli altri set: il Fiesso sta lavorando bene in questi anni, ha raccolto quanto seminato e ha meritato di vincere la finale”. 

Altra nota positiva di giornata la direzione arbitrale di Jarno Dardani, giovane fischietto rodigino reclutato grazie al progetto “Arbitro scolastico”, in collaborazione con il Liceo sportivo e l’Ufficio scolastico. Non c’è solo il volley nel suo mondo sportivo: il calciatore – ai box per un brutto infortunio – ha stretto i denti ed è salito regolarmente sulla postazione dell’arbitro, dimostrando sicurezza per tutta la finale.

L’ultimo atto dell’Under 14 ha avuto un doppio dolce epilogo, grazie all’iniziativa pasquale del San Pio X e dello sponsor La Perla Carrozzeria. L’opposto Vittoria Lanzoni, in forza al Volpe, è stata premiata come Mvp e ha vinto un uovo di cioccolato. Un altro uovo è stato messo in palio in una lotteria per agli appassionati: ad aggiudicarsi il premio un tifoso di Fiesso Umbertiano. 

A rappresentare il Comune di Rovigo nelle premiazioni l’assessore all’Ambiente Dina Merlo, che ha rivelato il suo passato da ex pallavolista, complimentandosi con le finaliste e con la Fipav per l’organizzazione dell’evento. Natascia Vianello ha consegnato la bag di materiale sportivo a Maurizio Zanesco, consigliere San Pio X, per la gradita ospitalità. Ancora Zanesco e il vicepresidente Fipav Diego Gardina hanno premiato la Pallavolo Occhiobello per il secondo posto.

La designatrice Elisa Cappellozza, invece, ha premiato l’arbitro Jarno Dardani e la refertista Anna Perazzolo. La giornata si è conclusa con l’attesa premiazione del Volpe Sicell Fiesso Umbertiano. L’assessora Dina Merlo, la presidente del comitato Fipav Natascia Vianello e il consigliere Alberto Maria Nicoli hanno consegnato la targa e le medaglie alla squadra di coach Luca Bononi. Dopo la sosta pasquale per due settimane, gli eventi riprenderanno domenica 8 maggio con il trofeo volley S3 (attività del settore promozionale).

 

C.S.



Articoli correlati