Home » sci

Millet Tour du Rutor Extrême, arriva la neve

180 squadre da 15 nazioni per il Campionato Mondiale di Lunga Distanza a coppie. Meteo incerto. Cambia il tracciato, ma lo spettacolo rimane garantito. Giovedì 31 marzo, venerdì 1° e sabato 2 aprile 2022 Arvier, La Thuile e Valgrisenche
29 Marzo 2022 Stampa articolo

La perturbazione in arrivo sulla Valle d’Aosta nelle prossime ore ha costretto il direttore gara Marco Camandona, quello di percorso Roger Bovard e lo staff dello Sci Club Corrado Gex ai lavori straordinari. Neve fresca in arrivo quindi per il Millet Tour du Rutor Extrême che quest’anno sarà Campionato Mondiale di Lunga Distanza a Coppie di scialpinismo Ismf e unica tappa italiana di La Grande Course.

Rispetto al programma originale, per motivi di sicurezza, la prova inaugurale di giovedì si svolgerà tutta sul versante di La Thuile con partenza e arrivo ai piedi delle piste (per il pubblico sarà possibile usufruire degli impianti per salire in quota. Maggiori informazioni con programma dettagliato sul sito ufficiale e sui canali social della manifestazione).

 Dovrebbero restare invariate la seconda e la terza giornata di gare. Dettagli e dislivelli verranno svelati solo al briefing di domani pomeriggio. 

Sorprese anche nella starting list:

Dal 31 marzo al 2 aprile i comuni di Arvier, Valgrisenche e La Thuile ospiteranno la gara più importante della stagione. Ai nastri di partenza sono attesi i migliori interpreti della specialità e le migliori selezioni nazionali. In tutto 185 squadre a rappresentanza di 15 differenti nazioni.  News dell’ultima ora il forfait per influenza del campione azzurro e attuale leader di Coppa Michele Boscacci.

Il suo partner Matteo Eydallin correrà quindi al fianco di Davide Magnini. Questo cambio in corsa rimescola a domino tutte le altre compagini azzurre che saranno composte da Robert Antonioli – Nadir Maguet  e Alex Oberbacher – Henri Aymonod. Confermatissimi gli altri top team dove spiccano i transalpini Xavier Gachet – William Bon Mardion e Samuel Equy – Matheo Jacquemoud, gli svizzeri Rèmi Bonnet – Werner Marti e gli austriaci Jakob Hermann – Paul Verbnjak.

Alla femminile super sfida Francia – Italia tra le coppie Axelle Mollaret – Emily Harrop e le campionesse del mondo in carica Alba De Silvestro – Giulia Murada. Ruolo di outsider per le seconda squadra azzurra composta da Ilaria Veronese – Mara Martini.

Non solo gare

Dal 30 marzo al 1° aprile nel centro di Arvier sarà allestito presso l’area verde il Mountain Village; fiera di primavera del settore outdoor e montagna, punto di incontro per atleti e appassionati. Molti dei migliori brand di settore hanno già confermato la propria presenza. Sarà l’occasione per le aziende di presentare i propri prodotti e assistere gli atleti. Per gli sportivi di conoscere le ultime novità nel campo di attrezzature/abbigliamento sportivo e non solo. 

Nella stessa area, sarà allestito un piccolo studio televisivo per la WEB TV. Qui, nel post race verrà trasmesso in diretta streaming, sul sito ufficiale e sui canali social del TDR dalle ore 17:00 il “Processo alla tappa”, con la conduzione del giornalista sportivo Silvano Gadin.

Il Millet Tour du Rutor Extrême organizzato dallo Sci Club Corrado Gex di Arvier, sotto la direzione tecnica dell’alpinista e guida alpina Marco Camandona, è reso possibile grazie al contributo della Regione Autonoma Valle d’Aosta, delle amministrazioni comunali di Arvier, di La Thuile e di Valgrisenche vanta il coinvolgimento di numerosi sponsor privati.

Si ringraziano: Millet Mountain, Grivel, Garmin Outdoor Italy, ATK Bindings, CVA Energie, Consorzio Produttori e Tutela della Fontina DOP, Bentley SOA.

 

 

C.S.



Articoli correlati