Home » Under 13, Under 18, VOLLEY

Adria Blu e Volpe campioni

Una domenica di festa per Fipav Rovigo: le due finali, under 13 maschile e under 18 femminile disputate a Porto Viro e Villadose
28 Marzo 2022 Stampa articolo

Delta – Adria Blu  1 – 2 ( 15-14, 12-15, 11-15)

Delta Volley: Gnan, Marcati, Piva, Zennaro, Zaghi. All.: Ballo

Adria Volley Blu: Brazzo, Sponton, Vigo, Zanetti, Grandi. All.: Morin

Arbitro: Greta Tellarini di Rovigo

Psv – Sicell 0 – 3 (25-18, 25-17, 25-21)

PSV: Baldini, Benvenuti, Ardizzon, Ferrari, Trombin, Stoppa, Martinello, Bellan, Baroni, Bellini, Pieretto. All.: Fecchio

SICELL: Chinaglia, Curri, Cariani, Sgardiolo, Ferraresi, Lanzoni, Arbustini, Volpe, Davin, Dall’Aglio, Fantin. All.: Ghisellini 

Arbitro: Marco Bianchi di Lendinara

ROVIGO – Adria Volley Blu e Gs Volpe Sicell Fiesso Umbertiano si aggiudicano le finali di Fipav Rovigo disputate domenica pomeriggio. La giornata di festa dell’Under 13 3×3 maschile si è svolta al palazzetto dello sport di Porto Viro. I piccoli campioni hanno invaso il taraflex e hanno “sostituito” per un giorno gli atleti più esperti, visto che il match di Serie A2 maschile Delta-Cuneo è stato rinviato causa Covid. Erano quattro le formazioni scese in campo.

Nella prima semifinale Adria Blu ha superato la Tumbo e ha staccato il pass per la finalissima, mentre nell’altra sfida Delta volley ha battuto Adria rossa per arrivare a giocarsi il titolo. La finalissima ha regalato emozioni e colpi di scena. I padroni di casa hanno vinto il primo parziale con un sofferto 15-14. Nella seconda e terza frazione ecco la reazione di Adria Blu: vince 15-12 e ristabilisce la parità, poi trionfa nel terzo set 15-11 e conquista così il titolo provinciale. Il giovane arbitro Greta Tellarini, affiancata dal refertista David Bestianin, si è guadagnata gli applausi del pubblico per la convincente direzione di gara.

Al termine della sfida, spazio alle tradizionali premiazioni. Stefania Menarello, in rappresentanza di Fipav, ha consegnato a Massimo Zambonin una borsa di materiale sportivo di Fipav. Il sindaco di Porto Viro Maura Veronese e Luigi Veronese, patron di Delta Volley, hanno salutato il pubblico e i giocatori presenti al palazzetto. Gli atleti della Serie A2 Egon Lamprecht e Trent O’Dea hanno premiato Adria Rossa e Tumbo (terze a pari merito), il Delta arrivato secondo e Adria blu che ha vinto il titolo provinciale Under 13 3×3 maschile.

Nella splendida cornice del palazzetto dello sport di Villadose, inoltre, sempre domenica pomeriggio si è svolta l’altra finale in programma. Gs Volpe Sicell Fiesso Umbertiano si è imposta con un secco 3-0 nell’ultimo atto dell’Under 18 femminile, battendo Psv Siderferrari davanti al pubblico delle grandi occasioni. La formazione allenata dall’ex campionessa di Serie A Simona Ghisellini ha chiuso la pratica in tre set (25-18, 25-17 e 25-21), guadagnando il diritto di accedere alla fase regionale.

Natascia Vianello, presidente Fipav Rovigo, ha ringraziato Andrea Previato del Crg Villadose per l’ospitalità e consegnato alla società di casa un kit di materiale sportivo offerto dalla federazione. Davide Aggio, assessore allo Sport del Comune di Villadose, è intervenuto per portare il saluto dell’Amministrazione comunale. Poi, le premiazioni delle squadre: Diego Gardina, vicepresidente Fipav, e Andrea Previato hanno consegnato le medaglie alla Project Star volley giunta seconda. L’assessore Davide Aggio e la presidente Natascia Vianello hanno incoronato vincitrice Gs Volpe Sicell.

La squadra di Fiesso Umbertiano si porta a casa anche il titolo Mpv: l’attaccante Angelica Sgardiolo, numero 7, è stata premiata come miglior giocatrice della finalissima. La gara è stata diretta dall’arbitro Marco Bianchi, con Nicoletta Susin e Linda Pregnolato in qualità di refertisti.

C.S.



Articoli correlati