Home » Rugby giovanile

Grande festa del rugby dei bambini a Frassinelle

27 Marzo 2022 Stampa articolo

FRASSINELLE (Rovigo) – Domenica scorsa 20 marzo, presso gli impianti S. Malin di Frassinelle Polesine si è svolta la seconda Festa del Rugby del 2022 organizzata dal Rugby Frassinelle.

Circa duecento bambini che arrivavano dalle società del Castellana Rugby, Checco Camposampiero e Rugby S. Marco Venezia Mestre oltre che della società del Rugby Frassinelle hanno animato la mattinata.

Alla fine, il divertimento è stato tanto e grazie anche ai tanti volontari presenti che hanno dato il loro prezioso contributo hanno permesso di organizzare ottimamente l’evento con piena soddisfazione anche delle società ospiti.

Per l’occasione è scesa in campo anche la categoria più piccola in assoluto, l’Under 5 dove i giovani pulcini gialloblù, guidati dalle educatrici Elisa Savoia e Giorgia Meneghetti si sono divertiti assieme ai compagni del Checco Camposampiero e del Villadose in divertenti percorsi ludici con lo scopo di stimolare le loro abilità e i loro riflessi.

Sono scesi in campo Diego Bergamasco, Francesco Scanavacca, Ettore Calzavarini, Filippo Piola, Carlo Menon, Davide Surian e Braian Romani.

Le educatrici Angela Casali e Barbara Brugnoli dell’Under 7 sono riuscite a schierare due formazioni equilibrate dando la possibilità di giocare a tutti i bambini in modo uguale. Il lavoro svolto nei giorni scorsi è stato premiato con i giovani atleti capaci di dimostrare di avere sempre più confidenza con il campo e la palla senza la paura del contatto o di cadere per terra.

Le due formazioni hanno visto schierati Alvin Ghirello, Edoardo Marchetto, Filippo Marega, Sofia Pinato, Loenzo Pizzeghello, Elia Prosdocimi, Eugenio Breviglieri, Giovanni Dardani, Guido Corrain, Dario Corrain, Nicolò Callegari e Davide Bergamasco.

Ben tre le formazioni Under 9 che gli educatori Natascia Coltro, Simone Bisan, Daniel Aggio e Vincenzo Agostini hanno schierato anche in questa domenica. Importanti i segnali di costante apprendimento dei fondamentali e di crescita dei piccoli Galletti dove grinta e voglia di giocare non sono mancati. Sono scesi in campo Ludovico Grimandi, Alan Abino, Leonardo Destro, Brian Mwelwa, Thomas Agostini, Elia Ferracin, Alex Navarri, Arianna Bellinello, Andrea Franco, Cesare Pasqualin, Edoardo Bertucci, Lorenzo Furia, Liam Pieloni, Nathan Bisan, Alex Gagliardo, Ginevra Salvan, Lorenzo Bortolotto, Lapo Gati, Edoardo Stecca, Nicolas Chiarion, Jonas Ghirello e Edoardo Giuriola.

Anche gli educatori dell’Under 11 Marco Zanirato, Andrea Malaman, Cristiano Villa ed Alberto Pellegrinelli hanno schierato due formazioni permettendo a tutti i ragazzi di giocare in uguale misura. Il sostegno e la voglia di combattere in campo non sono mancati incarnando nel migliore dei modi la grinta dei propri tecnici. Buono il livello del gioco espresso nonostante qualche passaggio a vuoto.

Hanno giocato Danny Bassora, Pietro Brancaleon, Tommaso Brunello, Jacopo Carretta, Loris Chiarion, Riccardo Esposito, Alessandro Ferrari, Giacomo Ghiraldello, Riccardo Pinato, Davide Salamoni, Michael Sgualdo, Diletta Vanzelli, Enrico Zanconato, Anita Agostini, Luca Altieri, Gregorio Angelini, Daniel Bianchini, Samuel Brancalion, Marcello Dardani, Eugenio Breviglieri, Elia Ferigato, Mattia Ferrari, Marcello Ferro, Pietro Malanchin, Ascanio Patuzzo, Luca Taccon ed Erik Zerbinati.

Bene anche l’Under 13 degli allenatori Sergio Malaman, Giovanni Previato, Rocco Salvan ed Ettore Boarato che di domenica in domenica dimostra di crescere con applicazione e determinazione. Bene la difesa mentre ci sono ancora spazi di miglioramento nel gioco collettivo, aspetto sul quale gli allenatori sapranno intervenire nei prossimi giorni.

Gli atleti scesi in campo sono stati Maria Vittoria Peci, Nicola Pasqaulini, Tommaso Pellielo, Filippo Panin, Mattia Pezzuolo, Pietro Michelotto, Filippo Diego, Nicola Manzoli, Andrea Rigon, Pietro Rigon, Giacomo Saladini, Elia Lazzarini, Giacomo Daddato, Leonardo Cecchinello, Francresco Cavazza, Samuel Caniato, Edoardo Buoso, Matteo Bressan, Giulio Bolognini, Cristiano Bellettato, Cristian Bassora ed Elia Altieri.

Il prossimo appuntamento è previsto per domenica 3 aprile in luogo ancora da stabile da parte del Comitato Regionale Veneto.

C.S.



Articoli correlati