Home » BASKET, Femminile, Serie B

Impegno delicato per Solmec a Marghera

26 Marzo 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Domenica di passione per Solmec Rhodigium che sarà impegnata nel tardo pomeriggio nella delicatissima trasferta in laguna in casa della Giants Marghera che precede in classifica le rodigine di soli due punti.

Centrare il successo in terra veneziana, significherebbe per Turri & Co. avvicinarsi di molto all’obiettivo stagionale mentre in caso contrario la strada verso i play off si complicherebbe non poco.

“Pensiamo a una partita alla volta – esordisce coach Pegoraro – siamo super concentrate sulla partita di domenica che nasconde parecchie insidie ma le mie giocatrici si sono allenate con il piglio e la concentrazione giusta.” Le veneziane, guidate dall’italo-argentina Laura Nicolini, si sono classificate al secondo posto nel girone Est e sabato scorso, nella gara di esordio della seconda fase, si sono imposte sul parquet del San Marco Mestre dopo un match molto tirato.

Tra le loro fila spicca Marta Granzotto, guardia trentenne con un curriculum di tutto rispetto (3 stagioni in A/1 e ben 13 in A/2) e Francesca Favaretto, guardia classe 1998 e miglior marcatrice della squadra con oltre 10 punti di media partita. Completano il quintetto l’ala piccola Tasca, il centro Alessia Zennaro e l’ex di turno Claudia Castria, play maker che lo scorso anno ha vestito la casacca Rhodigium.

“Andremo in campo – continua la coach rodigina – puntando sulla voglia di vincere e non sulla paura di perdere. È un aspetto essenziale per approcciare nel giusto modo l’impegno di domenica. Sono inoltre assolutamente convinta che le nostre lunghe hanno diverse armi tattiche da mettere in campo al momento necessario. Sono super fiduciosa per il match contro le veneziane.”

La settimana è passata molto tranquillamente e nel gruppo si avverte il clima delle grandi occasioni. La sfida, in programma al Palasport di Marghera alle 18, sarà diretta da Quaggia di Fossò (VE) e da Mancin di Padova.

Nel quadro della seconda giornata del girone Gold spiccano gli incontri all’Allianz Dome di Trieste. La Ginnastica affronterà la co-capolista Lupe san Martino mentre il Futurosa si confronterà con il San Marco Mestre. Completa il quadro la sfida del Forum di Pordenone dove il Sistema Rosa ospita il Thermal Abano, a caccia del colpo in trasferta.

Classifica del girone Gold: Futurosa Trieste e Lupe San Martino 14, Giants Marghera 8, Solmec Rovigo 6, Ginnastica Triestina, San Marco Mestre e Thermal Abano 4, Sistema Rosa Pordenone 2.

C.S.



Articoli correlati