Home » CONI

“Sport for sport” il Coni apre 5 sportelli sul territorio

25 Febbraio 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Aiutare il mondo sportivo, le famiglie e gli enti a risolvere o affrontare varie problematiche, che la pandemia ha sicuramente aumentato. È il progetto “Sport… for Sport”, promosso dal Coni, che in concreto, vede l’apertura di cinque sportelli anche nel nostro territorio.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina a palazzo Nodari, dall’assessore allo Sport Erika Alberghini e dal delegato provinciale del Coni Lucio Taschin.

“Questo progetto – ha detto Alberghini -, è all’insegna della trasversabilità di cooperazione tra Coni, enti e associazioni sportive, toccando aspetti importanti per tutti”.

Concretamente, come ha spiegato Taschin, il progetto si articola nell’attivazione di tre nuovi sportelli che vanno ad affiancare i due già esistenti e attivi:

  1. S.I.S. – Servizio Impianti Sportivi: aiuta coloro che investono in impiantistica sportiva a rispettare le normative, e a ottimizzare gli investimenti e i risultati di esercizio. Offre consulenza per operazioni di pianificazione, progettazione, finanziamento, realizzazione e piani di gestione riguardanti nuovi interventi, nonché il recupero e la riqualificazione di impianti sportivi esistenti. Responsabile: Arch. Gabriele Bassi.
  2. Gestione A.S.D.: fornisce assistenza da un punto di vista fiscale, legale, assicurativo. Risponde alle richieste di informazioni e si propone di assistere gli Operatori del settore che si trovano quotidianamente ad affrontare le difficoltà interpretative ed applicative delle norme che disciplinano il mondo sportivo dilettantistico, offrendo indicazioni di primo orientamento e di prima consulenza. L’esigenza è particolarmente sentita in questo contesto storico dove accanto alle difficoltà che derivano dalla legislazione speciale legata all’emergenza sanitaria, gli operatori

 

C.S.



Articoli correlati