Home » NUOTO

Nezzo e Ferrara volano a Riccione

Arrivano i primi due tempi limite per Rovigonuoto per partecipare ai criteria nazionali giovanili, fatti segnare da Arianna Nezzo (200 misti e 100 stile libero) e Francesco Ferrara (200 farfalla).
16 Febbraio 2022 Stampa articolo

VERONA – Domenica 13 Febbraio ha visto i ragazzi della Rovigonuoto scendere per l’ennesima volta in acqua al Centro Federale Alberto Castagnetti di Verona, per la terza giornata di attività regionale di fascia A. Una domenica davvero redditizia per i biancazzurri, che tra i vari primati personali trovano addirittura due tempi limite per i criteria nazionali giovanili, in programma allo stadio del nuoto di Riccione dal 25 al 30 Marzo.

Doveroso quindi partire dalle prestazioni di Arianna Nezzo e Francesco Ferrara, entrambi qualificati per la prima volta alla competizione. Arianna ha trovato il tempo limite nei 200 misti grazie al tempo di 2:24.32, che le è valso anche la vittoria nella categoria Ragazzi. Successivamente, Arianna ha fatto stampare un ottimo crono anche nei 100 stile libero in 58.86, trovando così il secondo tempo limite di giornata ed il secondo posto nella categoria Ragazzi. Arianna poi ha anche preso parte alla staffetta 4×200 stile libero insieme alle compagne Guerra, Tremonti e Baldon, chiudendo al quinto posto con una frazione di apertura da 2:10.13.

Passando a Francesco, il 2:17.66 ottenuto nei 200 metri farfalla gli vale la qualificazione ai criteria, oltre che al 4° posto nella categoria Ragazzi. Ci sono stati però altri ottimi risultati: rimanendo nei 200 farfalla maschili, Andrea Loro ha conquistato il terzo posto assoluto ed il primo della categoria Cadetti in 2:07.68, mentre Thomas Culatti è arrivato 5° nella categoria Ragazzi in 2:19.86. La terza ed ultima medaglia d’oro è arrivata nei 100 rana femminili con Asja Maria Gherardo, terza assoluta e prima della categoria Juniores in 1:14.25.

Doppia medaglia anche per Angela Greta Gherardo, 3^ classificata nella categoria Cadetti nei 100 stile libero (59.97) e seconda nei 400 stile libero (4:29.27). Sempre nei 100 stile libero, Raffaella Furin conquista l’undicesimo posto nella categoria Ragazzi in 1:03.85, dopo il 7° posto nei 200 misti (2:38.44). L’ultima medaglia di giornata arriva nei 50 metri farfalla grazie a Raffaele Parini, 2° classificato in 29.44: Raffaele ha anche chiuso al quarto posto nella staffetta 4×200 stile libero. Altri ottimi risultati sono il 5° posto nei 100 metri rana categoria Ragazzi di Manuel Rondanin (1:11.15), seguito dal 12° posto di categoria per Alessio Baccaglini (1:14.86). Manuel ha anche conquistato il 6° posto di categoria nei 100 stile libero in 55.41. Per concludere Sergio Sponton porta a casa un ottimo 7° posto di categoria nei 400 stile libero in 4:29.26.

C.S.



Articoli correlati