Home » BASKET, Femminile, Serie B

Solmec, nel prossimo week end si riparte

30 Gennaio 2022 Stampa articolo

ROVIGO – Nel prossimo weekend riprende il campionato di Serie B femminile, quarantanove giorni dopo l’ultima partita disputata, dovuti alla sosta natalizia e all’ulteriore rinvio imposto dal Comitato Veneto F.I.P. dovuto alla pandemia. Solmec di coach Pegoraro durante il lungo stop ha lavorato molto intensamente curando in particolare la condizione fisico-atletica e quella mentale. “Sono soddisfatta del lavoro svolto in queste mese nonostante quarantene e isolamenti – commenta la coach – praticamente ci siamo allenate quasi sempre al completo.

La condizione fisica è diminuita a causa dello stop delle gare ma ritengo che sia un problema che ha coinvolto tutte le squadre.” Nel frattempo Rhodigium ha ingaggiato la play maker veronese Cecilia Piva, classe 1991 con trascorsi nel campionato cadetto a San Bonifacio, Mantova e Riva Del Garda. Il suo arrivo va a rimpinguare il roster rodigino, falcidiato dagli infortuni occorsi a Lussana e Ballarin.

“L’inserimento di Cecilia è di grande aiuto per la squadra – commenta entusiasta la coach rodigina – ed è un’aggiunta di grande valore. Avrà ovviamente bisogno di tempo per riprendere piena confidenza con il campo, visto il lungo stop dai parquet, ma ha già mostrato di che pasta è fatta. Sa gestire i ritmi di gioco ed è molto intelligente. Sarà senz’altro un plusvalore per la nostra squadra.”

Nel frattempo, sono state stabilite le date dei recuperi delle tre partite rinviate a causa dell’aumento dei contagi del maledetto virus. La gara a Bolzano verrà recuperata sabato 26 febbraio, quella di Sarcedo sabato 5 marzo e quella casalinga contro Abano sabato 12 marzo.

“Da qui a giugno giocheremo in ogni fine settimana – conclude coach Pegoraro – e sarà necessaria grande concentrazione. Il calendario è stato rimescolato e questo non ci aiuta. Ci aspetta un trittico di partite determinanti per il nostro futuro. Inizieremo sabato a Mestre contro lo Junior San Marco, nel weekend successivo ospiteremo il Gattamelata Padova per poi chiudere con la complicatissima trasferta a San Martino.

Sarà determinante l’aspetto mentale, la fame di vittorie e la voglia di essere fortemente competitive sul parquet.” La classifica al momento dello stop recitava così: Solmec e San Martino 14, Abano e Gattamelata 8, Mestre e Bolzano 6, Montecchio 4, Sarcedo 0. Le ultime quattro hanno una partita in meno. Da adesso si ritorna a fare sul serio e finalmente si ritorna a giocare.

C.S.



Articoli correlati