Home » Rugby giovanile

Ultima domenica di divertimento dell’anno

19 Dicembre 2021 Stampa articolo

FRASSINELLE (Rovigo) – Ultimo week-end di fatica per i piccoli Galletti del Rugby Frassinelle.

I bambini del minirugby dell’Under 13 della società polesana sono stati impegnati sabato pomeriggio nella trasferta di Favaro Veneto con i pari età del Rugby San Dona, del Rugby Riviera e del San Marco Rugby Venezia Mestre, mentre domenica mattina i bambini delle categorie dell’Under 7, 9 e 11 sono stati impegnati nella Festa del Rugby di Este opposti oltre che ai padroni di casa del C’è l’Este anche al CUS Padova e al Rugby Junior Badia.

Under 5 invece è dovuta forzatamente rimanere ai box per la mancanza di opponenti.

Nonostante il freddo stagionale i bambini si sono dimostrati allegri e felici di giocare in questa ultima uscita organizzata dal Comitato Regionale, facendo contenti anche i loro educatori, tanto che anche il sole ha deciso di spuntare e riscaldare anche tutti i genitori presenti al campo ad incitare ed incoraggiare i propri beniamini.

Al termine delle attività la soddisfazione era palpabile per essere riusciti a portare al termine questi primi tre mesi di attività dopo il lungo stop di un anno e mezzo dovuto al Covid.

A fine giornata educatori e allenatori tutti contenti e soddisfatti di quanto fatto e dei risultati raggiunti dai loro piccoli atleti. Evidenti sono i miglioramenti e l’impegno dimostrato, sufficiente a gratificare il sacrificio settimanale di tutte quelle persone che scendono in campo. Soddisfazione da parte di tutti per l’attitudine, l’impegno e la voglia di giocare divertendosi dimostrata da tutti i bambini in campo.

Per il periodo delle festività natalizie e in coincidenza con le vacanze scolastiche tutte le attività si fermeranno per qualche settimana, pronte a ripartire con nuova energia e voglia con l’arrivo del nuovo anno, certi che tutti bambini potranno raccogliere nuove soddisfazioni e dare nuove gioie a tutto lo staff degli educatori e dei dirigenti e facendo felici anche tutti i genitori e simpatizzanti.

C.S.



Articoli correlati