Home » NUOTO, SECONDO PIANO

Chiusura dell’anno super per i Categoria della Rovigonuoto

Ancora triplette di medaglie per Surian, Soldà e Nezzo. Ben 32 podi totali per la Rovigonuoto
13 Dicembre 2021 Stampa articolo

nuotoROVIGO – Si chiude in bellezza il 2021 della Rovigonuoto con ben 32 medaglie alla seconda giornata di attività Categoria nella piscina di Rovigo.

Sono state molte le prestazioni di rilievo da parte degli atleti allenati da Carlo Costa, Massimiliano Negri ed Enrico Barotti: infatti, molti ragazzi e ragazze hanno conquistato i tempi limite per le gare di Fascia A, che si svolgeranno a partire da metà gennaio nelle piscine del Veneto.

Partendo dalla categoria Ragazzi, Arianna Nezzo e Sofia Soldà hanno fatto il pieno di medaglie nella giornata di ieri: le due compagne di allenamento sono arrivate entrambe in seconda posizione nei 200 stile libero con lo stesso tempo di 2:12.1. Arianna ha poi conquistato un ulteriore argento nei 100 farfalla in 1:08.1, così come Sofia si aggiudica la medaglia d’argento negli 800 stile libero in 9:34.1.

 Le due ragazze poi vincono la 4×100 mista insieme alle compagne Turatto e Tremonti in 4:44.9. Al maschile non si può che partire dalla doppietta di ori per Marcello Surian, che vince i 200 stile libero (2:00.2) così come i 1500 stile libero (16:23.7), portandosi pure a casa il secondo gradino del podio nella staffetta 4×100 mista insieme ai compagni Raffaele Parini, Manuel Rondanin e Rosina (4:14.0).

Manuel si aggiudica i 200 rana in 2:39.7 davanti al compagno Alessio Baccaglini (2:43.5): i due ci regalano così una stupenda doppietta bianco-azzurra.  Raffaele Parini conquista un ottimo terzo posto nei 200 stile libero (2:01.7), raggiungendo così il compagno Marcello sul podio. Regalano grandi soddisfazioni anche gli atleti più giovani: in particolare, Luca Ramazzina chiude in seconda posizione i 100 dorso in 1:05.2, mentre Francesco Ferrara si piazza in un’ottima settima posizione nei 100 farfalla in 1:03.8, entrambi in prima posizione per la loro età.

Chiudiamo le medaglie della categoria Ragazzi con l’argento della staffettista Raffaella Furin (4^ nei 100 farfalla e 5^ nei 200 stile libero) e due bronzi: in particolare, Sofia Surian nei 200 rana (3:17.7) e la staffetta maschile, che ha visto i gemelli Nicolò e Alessio Baccaglini e Thomas Culatti protagonisti. Thomas ha anche conquistato un ottimo quarto posto nei 100 farfalla in 1:01.3. Altri buoni risultati sono il 6° posto di Gaia Moro nei 200 stile libero (2:24.8), il 9° posto di Sergio Sponton nei 200 stile libero (2:07.6) seguito da Francesco Sasso (10° in 2:08.7), Diego Andreoli (20° in 2:16.4), Alessandro Consolati (29° in 2:24.7) e Gabriele Bedendo (33° in 2:26.9).

 Passando alle categorie Junior, Cadetti e Senior, Sofia Bagatella conquista due medaglie d’oro di categoria sia nei 50 che nei 100 farfalla. Sempre nelle stesse gare, Emma Canova ha conquistato la medaglia d’argento di categoria nei 50 farfalla in 30.8, mentre si prende l’oro nei 100 farfalla in 1:08.0. Miriam Bortolotti è seconda di categoria in entrambe le specialità della farfalla, mentre Cecilia Fornasiero è terza nei 50 farfalla (32.5) e seconda nei 100 (1:09.6).

Le mezzo-fondiste Angela Greta Gherardo e le sorelle Valentina e Giulia Maggio conquistano il podio di categoria negli 800 stile libero: Angela è seconda assoluta e prima della categoria Cadette mentre Valentina è 2^. Giulia invece è arrivata 4^ nella classifica assoluta e seconda di categoria.

Altri risultati al femminile sono il 10° posto assoluto di Elettra Bellettato nei 100 farfalla, seguita da Vittoria Andreotti 19^ in 1:18.8. Passando ai ragazzi, Valentino Aggio si porta a casa due medaglie d’argento di categoria nei 200 stile libero (1:58.5) e nei 100 farfalla (59.9), Marco Bergamin è 4° nella categoria Junior nei 1500 stile libero (17:16.1) e Gabriele Rizzo è 5° nella farfalla (30.8). Gli atleti della Rovigonuoto chiudono qui per l’anno solare 2021, ora si continua con gli allenamenti in preparazione alle gare della seconda parte di stagione invernale.

C.S.



Articoli correlati