Home » RUGBY

Rugby Rovigo torna in campo contro Mogliano

27 Novembre 2021 Stampa articolo
ROVIGO – Dopo una settimana di pausa, per il posticipo del match con le Fiamme Oro Rugby, la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta è pronta a scendere in campo, sabato 27 novembre alle ore 15, allo Stadio “Quaggia“ di Mogliano per il recupero della prima giornata del Campionato Peroni TOP10 contro Mogliano Rugby 1969.

Il fischio d’inizio è affidato al signor Trentin (Lecco), coadiuvato dai giudici di linea Rizzo (Ferrara)e Erasmus (Treviso). Il quarto uomo sarà Giacomini-Zaniol (Treviso).

Questo il commento di coach Allister Coetzee:“Per noi è stato un po’ frustrante non aver giocato lo scorso weekend contro le Fiamme Oro, però la cosa positiva è che abbiamo avuto una settimana in più per preparare il match di domani con il Mogliano. La nostra preparazione è andata bene e dobbiamo portare quanto di buono fatto in allenamento in campo.

 
Mogliano è una squadra un po’ insidiosa, noi vogliamo fare meglio di quanto fatto con il Petrarca; il primo punto in cui dobbiamo migliorare è sicuramente l’attacco, dobbiamo essere più accurati perché abbiamo avuto molte opportunità ma non le abbiamo convertite in punti.
 
Abbiamo qualche infortunio però i ragazzi che partiranno avranno sicuramente modo di esprimere il proprio gioco: Visentin partirà titolare, così come Bordin, che a Padova è entrato poco dopo l’inizio del match per un infortunio a Sarto ed infine Borin che ha fatto bene contro Petrarca e si è guadagnato la maglia numero 15. È per noi un match molto importante, dobbiamo fare bene e tornare a casa con il risultato, non vediamo l’ora della partita di domani.”

Ecco il First XV rossoblù: Borin; Bordin, Lertora, Diederich Ferrario, Uncini; Van Reenen, Visentin; Ruggeri, Lubian, Sironi; Ferro (cap.), Steolo; Swanepoel, Cadorini, Leccioli.
A disposizione: Lugato, Quaglio, Pomaro, Piantella, Cosi, Chillon, Moscardi, Lucchin.

C.S.



Articoli correlati