Home » RUGBY, Serie C

Rugby Villadose sconfitta a Monselice

22 Novembre 2021 Stampa articolo

rugbyRugby Monselice – Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose 12-10

Marcatori: pt 12′ meta Davì tr Davì; 25′ p. Monselice; 33′ p. Davì; st 10′, 16′ e 30′ p. Monselice. 

Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose: Piombo; Tamiso (st 3′ Pavanello), Pellegrini, Ottoboni, Benigni; Davì, Borsetto; Rizzatello, Moro, Greggio Masin; Quaglio (st 20′ Ruzza), Bressello; Manfrinato (st 23′ Rinaldo), Vanzan, Andrioli. A disp.: Benetti, Cariero, Guerra, Rizzato. All. Pellielo – Capitozzo.

Arbitro: Lorenzo Sacchetto.

Note: pt 3-10; punti conquistati: Rugby Monselice 4, Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose 1; cartellino giallo a: Quaglio (pt 30′), Borsetto (st 10′), Ottoboni (st 25′), 1 cartellino giallo Monselice.

MONSELICE (Padova) – Sconfitta 12-10 a Monselice per il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose, punito dall’indisciplina con il calcio piazzato del sorpasso giunto nei momenti finali del match e che ha concesso quasi un tempo in superiorità numerica ai patavini con ben tre cartellini gialli.

Tanta tensione, molti falli ed errori gratuiti da parte dei neroverdi, partiti bene con una buona meta di capitan Davì ma poi non capaci di mantenere il giusto ritmo, facendosi imbrigliare dalla formazione di casa.

“Non siamo riusciti a giocare come volevamo e ho avvertito davvero troppa tensione da parte dei ragazzi – ha dichiarato a fine partita il tecnico Vladimiro Pellielo -. Spero possa servirci da lezione per il futuro e sono sicuro che i ragazzi sapranno rifarsi”.

In generale una brutta partita, molto spezzettata e che ha visto anche un potenziale momento di svolta nella ripresa con un fallo (placcaggio senza palla) da parte di un giocatore del Monselice con il Dose vicinissimo alla potenziale marcatura della sicurezza.

La possibile meta tecnica non concessa e il successivo calcio di punizione sono stati, invece, girati per una sospetta reazione da parte di Ottoboni, che ha allo stesso tempo rimediato un cartellino giallo oltremodo penalizzante.

Il girone ha visto così il sorpasso da parte del Monselice che ora giocherà in casa la prossima sfida di spareggio, mentre il Villadose dovrebbe vedersela in trasferta domenica 5 dicembre sul campo del VeneziaMestre, con l’attesa conferma che dovrebbe arrivare in settimana dal CRV.

C.S.



Articoli correlati