Home » BASEBALL

Gli arbitri toscani vincono il torneo

Rovigo fa festa sul diamante insieme agli arbitri di tutta Italia.
5 Novembre 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Grande successo per la due giorni dedicata agli arbitri del baseball e softball ospitata per la prima volta sul diamante di Rovigo. L’intera classe arbitrale italiana sabato e domenica si è ritrovata nel capoluogo polesano per il torneo di chiusura della stagione: un evento che ha visto i direttori di gara cimentarsi nel ruolo di giocatori per vivere un momento di aggregazione e di team building che ormai è entrato nella tradizione della categoria.

A organizzare il weekend il Baseball Softball Club Rovigo in collaborazione con la delegazione arbitrale del Veneto presieduta da Lorenzo Bastianello. Tutto è andato per il meglio fin dalle operazioni di accoglienza e benvenuto dei circa 150 arbitri provenienti da tutto lo Stivale. Per la cronaca il torneo è stato vinto dagli arbitri della Toscana, che hanno battuto in finale l’Emilia Romagna, ma l’aspetto strettamente sportivo è passato in secondo piano, lasciando spazio soprattutto al divertimento e alla socializzazione.

Gradita la visita agli arbitri dell’assessore allo sport del Comune di Rovigo, Erika Alberghini; durante la cena di gala del sabato sera ha rivolto un saluto anche l’assessore regionale allo sport Cristiano Corazzari. Presente anche il numero uno del Comitato Nazionale Arbitri, Pierfranco Leone, nonché la presidente del Comitato Nazionale Classificatori, Anna Maria Paini, che preside la categoria anche a livello mondiale. Durante il torneo è stato ricordato anche Gino Galati, arbitro di baseball recentemente scomparso.

Tanti complimenti al Baseball Softball Club Rovigo per l’ottima organizzazione dell’evento, che sottolinea una volta ancora la nuova dimensione nazionale e internazionale del bellissimo impianto di via Vittorio Veneto. La prossima edizione del torneo degli arbitri si terrà in Sicilia. 

C.S.



Articoli correlati