Home » RUGBY, Serie C

Monselice supera Frassinelle sullo scadere del tempo

1 Novembre 2021 Stampa articolo

Rugby Monselice – Rugby Frassinelle 20 – 17

MONSELICE (Padova) – A Monselice, il Rugby Frassinelle esce sconfitto all’ ultimo minuto per 20 a 17.

Il Rugby Monselice vince al 40′ del II tempo grazie a un calcio di punizione all’ultimo minuto. La partita è stata gradevole e molto combattuta da entrambe le formazioni.

Al 5′ del primo tempo il Monselice si porta in vantaggio con una meta poi trasformata. Il Rugby Frassinelle serra le file e trova la meta in mezzo ai pali al 17′ grazie a un’ottima iniziativa di Giolo che trasforma per il momentaneo pareggio.

Il Rugby Frassinelle inizia a dominare in mischia e touche e questo predominio viene premiato con la meta di Spada al 35 del primo tempo. Una meta frutto dell’ottima pressione dei Galletti che ribattono un calcio e schiacciano l’ovale in meta. Giolo trasforma e il Frassinelle si porta in vantaggio per 14 a 7.

Con orgoglio Monselice si installa nei 22 del Frassinelle e trova la meta e la trasformazione al 40′ del primo tempo, che si conclude 14 a 14. Da segnalare che Monselice riceve un cartellino rosso a causa di un placcaggio in ritardo e alto, molto pericoloso, sull’estremo del Frassinelle.

Il secondo tempo si gioca sul filo dei nervi e le squadre commettono molti errori.  Si decide tutto con i calci, Monselice passa in vantaggio al 30′ con un piazzato e si porta a 17 a14. Giolo pareggia per i Galletti e impatta il punteggio sul 17 a 17.

All’ultima azione Frassinelle prova un contrattacco dai propri 22 mt, la palla viaggia, ma viene persa in avanti.

Sull’azione successiva il Frassinelle commette un fallo al 40′ del II tempo.

Monselice trasforma la punizione e fissa il risultato finale 20 a 17. L’arbitro fischia il termine dell’incontro.

Queste le dichiarazioni di coach Fenzi: ” Sono soddisfatto dei ragazzi e del cambiamento di attitudine, rispetto alla partita con il Villadose. Abbiamo peccato nella disciplina, che è la causa della sconfitta. Troppi calci contro presi in attacco nei loro 22 metri.

Avevamo intenzione di giocare più alla mano, ma Monselice era molto veloce nella salita difensiva. I ragazzi hanno cambiato piano di gioco, iniziando più a calciare per conquistare territorio.

Ancora una volta mi complimento con i giovani che hanno dato tutto. Ora dobbiamo ripartire da questa voglia e fame di vittoria, lavorando sulla disciplina. Purtroppo, abbiamo giocatori che giocano fuori ruolo e ci manca un mediano d’apertura che dia ordine…questa non vuole essere una scusante, anche perché quando si gioca in 15 contro 14 per quasi 50′, le partite vanno vinte.”.

Ora il Frassinelle attende tra le mura amiche, il 7 novembre alle 14,30, Rosolina Rugby per affrontare l’ennesimo derby.

Il Rugby Frassinelle è sceso in campo con il lutto al braccio, per commemorare la scomparsa della mamma dell’accompagnatore, e storico giocatore, Daniele Tasinato.

Tutta la famiglia del Rugby Frassinelle si stringe in un grande abbraccio a Daniele e a tutta la sua famiglia

Questa la formazione del Frassinelle: Borghesan, Spolaore, Chaffad, Maldi, Bragiotto, Giolo, Malaman, Spada, Bassora (Cap), Rovere, Dalla Libera, Fogato, Garbo, Soffiato, Bicego.

A disposizione: Martarello, Berengan, Torri, Zotti, Aggio, Cestari.

C.S.



Articoli correlati