Home » SECONDO PIANO, vari

“Lavazza per lo Sport”

Continua il progetto in partnership con Sport e Salute dedicato alle Asd e Ssd
29 Ottobre 2021 Stampa articolo

Un’iniziativa concreta per la ripartenza dello sport italiano.  Un’opportunità da cogliere al volo per Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche. Continua “Lavazza per lo sport”, il progetto presentato lo scorso luglio al Foro Italico dalla storica azienda produttrice di caffè e da Sport e Salute S.p.A., finalizzato a sostenere le associazioni e società sportive, che potranno aggiudicarsi buoni per l’acquisto di attrezzature e abbigliamento sportivo del valore complessivo di 100.000€.

Una volta effettuata la registrazione sulla piattaforma lavazza.it/lavazzaperlosport, le ASD/SSD cercheranno di scalare la classifica nazionale e regionale.

Per raggiungere la vetta saranno necessari i voti dei loro sostenitori.

Le ASD/SSD che al termine dell’iniziativa si troveranno in 1a, 2a e 3a posizione nella classifica nazionale vinceranno, rispettivamente, buoni per l’acquisto di materiale sportivo da 15.000€, 10.000€ e 5.000€.  Le 1° classificate per ogni regione, inoltre, vinceranno buoni del valore di 3.500€ da utilizzare per l’acquisto di attrezzature sportive.

Le Associazioni potranno mettersi alla prova anche con la challenge #lavazzaperlosport su TikTok. Il caricamento dei video sulla piattaforma del contest, infatti, darà accesso a un boost di 25 voti.

Tutti  i  dettagli  del  progetto  sono disponibili  sulla pagina www.lavazza.it/lavazzaperlosport e sui social:

Facebook

@sportesalutespa https://www.facebook.com/SporteSaluteSpA  

Instagram

@sportesalutespa https://www.instagram.com/sportesalutespa/  

Twitter

@sportesalutespa https://twitter.com/SporteSaluteSpA  

LinkedIn

Sport e Salute https://www.linkedin.com/company/sportesalute/  

TikTok

Sport e Salute https://www.tiktok.com/@sportesalutespa

Telegram

@SporteSalute https://t.me/SporteSalute

Youtube  

Sport e Salute https://www.youtube.com/sportesalutespa

C.S.



Articoli correlati