Home » Archivio

Archivio articoli del 27 Ottobre 2021

SECONDO PIANO, vari »

 a cura di Iole Sturaro |  

MILANO – “Vorrei far crescere il movimento Paralimpico in Italia. Il mio sogno è che raggiunga, entro otto anni, lo stesso livello di quello Olimpico. Questo richiederà uno slancio culturale, un cambio di mentalità e tanta energia che arriverà soprattutto dai bambini”. Questo è il pensiero che ha mosso la pluricampionessa paralimpica di fioretto “Bebe” Vio nel creare il corso multi-sportivo Bebe Vio Academy, con la collaborazione di Art4sport e Nike. Il progetto, che è stato presentato Ieri a Milano, è dedicato a ragazzi con e senza disabilità. Cinque le discipline praticate: atletica, sitting volley, scherma e basket in carrozzina e calcio amputati.
L’evento inizia con l’ex rugbista Martin Castrogiovanni che aiutato dallo staff alza una ragazzina in carrozzina e la manda a canestro. Bebe dichiara subito di essere molto emozionata e che non vedeva l’ora che arrivasse questo momento. Questo è un progetto a cui si sono dedicate molte persone …


Continua a leggere »