Home » BASKET, Femminile, Serie B

Solmec Rhodigium esordio sul parterre in casa contro Bolzano

22 Ottobre 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Archiviata con estrema soddisfazione la vittoria in quel Montecchio Maggiore nella gara di apertura del torneo triveneto di Serie B, per Solmec Rhodigium è già tempo di pensare all’esordio casalingo di domenica pomeriggio alle 18 contro le altoatesine del Basket Rosa Bolzano.

Le bolzanine nella prima giornata hanno battuto nettamente le giovani vicentine del Basket Sarcedo sfoderando una grande organizzazione difensiva che ha concesso alle beriche la miseria di 28 punti realizzati. Dal canto loro le rossoblù, reduci dalla confortante prestazione di sette giorni fa, hanno l’intenzione di ribadire quanto di buono visto nell’esordio  vincente. La squadra bolzanina ha di fatto mantenuto l’organico della scorsa stagione inserendo un paio di pedine.

Al posto del play maker Roubal è giunta la francese Justine Pina che si è ben comportata nell’opening game. Inoltre il ruolo delle lunghe è stato rinforzato con l’ingaggio di Fabiana Bosio, reduce dalla stagione in terra umbra con la Cestistica Orvieto in serie B. È cambiata anche la guida tecnica che è passata da coach Roubal a Barbara Casolari.

In casa Solmec la settimana è trascorsa nel migliore dei modi con il gruppo che ha lavorato con grande tenacia e intensità. “Stiamo preparando in maniera meticolosa – esordisce il vice Bereziartua – la partita contro le bolzanine. E’ un match che nasconde molte insidie soprattutto dal punto di vista tattico. L’anno scorso ci hanno complicato la vita sia all’andata sia al ritorno. Stiamo lavorando su molti aspetti e cercheremo di risolvere tutti i rebus che Ribeiro da Silva e compagne ci porranno durante la partita.”

È la gara di esordio in casa per i due pezzi pregiati del mercato estivo di Solmec. Lussana deve confermare quanto di buono visto nel precampionato mentre la play Bonivento è attesa a una gara di grande spessore offensivo. “Il gruppo sta lavorando con grandi motivazioni – conclude il vice coach – e sono certo che domenica le ragazze forniranno una prestazione di grande quantità e qualità prima della pausa del campionato fissata nel weekend 31 ottobre -1° novembre”.

Tutto il roster a disposizione dello staff tecnico è al meglio della condizione e l’unica assente sarà l’ala forte Simona Sorrentino, impegnata a Pescara nella fase finale dell’europeo femminile di basket sordi. Finalmente le porte del palasport saranno aperte al pubblico e sarà emozionante dopo tanto tempo rivedere il palazzetto pieno di tifosi.

Nella seconda giornata del girone Ovest spicca il big match tra il Thermal Abano e il Basket Montecchio che vorranno riscattare la sconfitta patita all’esordio. Completano il quadro le sfide Sarcedo-Padova e San Marco Mestre-San Martino.

Il match di domenica di Solmec Rovigo sarà trasmesso sul canale YouTube della Rhodigium Basket.

C.S.



Articoli correlati