Home » RUGBY

Rugby Rovigo piega il Colorno

Trasmesso in diretta su RaiSport il match inizia con i rossoblù che cercano di imporre fin da subito il loro ritmo
15 Ottobre 2021 Stampa articolo

FEMI-CZ Rovigo v HBS Colorno 34-28 (26-11)

Marcatori: p.t. 10’ m. Momberg tr. Van Reenen (7-0), 13’ c.p. Del Bono (7-3), 14’ m. Diederich Ferrario tr. Van Reenen (14-3), 19’ c.p. Buondonno (14-6), 30’ m. Ferro tr. Van Reenen (21-6), 42’ m. Koffi (21-11); s.t. 42’ m. Sarto (26-11), 45’ c.p. Buondonno (26-14), 51’ c.p. Buondonno (26-17), 57’ c.p. Buondonno (26-20), 62’ c.p. Van Reenen (29-20), 63’ c.p. Buondonno (29-23), 67’ m. Ferro (34-23), 76’ m. Ferrara (34-28)

FEMI-CZ RovigoDa Re; Sarto, Lertora, Diederich Ferrario, Ciofani; Van Reenen, Chillon; Cosi, Piantella, Lubian; Steolo 66’ Sironi), Ferro (cap.); Brandolini (47’ Swanepoel), Momberg (59’ Cadorini), Rossi (66’ Lugato). all. Coetzee

HBS ColornoMey; Buondonno, Chibalie (68’ Mannelli), Skelton, Gesi; Del Bono (56’ De Santis), Boscolo (52’ Raffaele); Koffi (52’ Sapuppo), Odiase, Sarto (Cap); Cicchinelli (52’ Rebussone), Butturini; Tangredi, Elrick (37’ Ferrara), Singh(31’ Appiah) all.Casellato

Arb. Luca Trentin (Lecco)

AA1Alex Frasson (Bologna), AA2Filippo Bertelli (Brescia)

Quarto Uomo: Francesco Russo (Milano)

Cartellini: 9’ cartellino giallo a Cicchinelli (HBS Colorno), 56’ giallo a Lubian (FEMI-CZ Rovigo), 61’ giallo a Rebussoni (HBS Colorno)

Calciatori: Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 4/ 6Del Bono (HBS Colorno) 1/ 2; Buondonno (HBS Colorno) 5/ 6

Note: Giornata di sole. Partita a porte aperte, circa 1475 spettatori, diretta su RaiSport.

Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 5, (HBS Colorno) 1

Player of the Match: Matteo Ferro (FEMI-CZ Rugby)

ROVIGO – La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta torna allo Stadio “Mario Battaglini” per la IV giornata del Campionato Peroni TOP10; una grande sfida che vede i rossoblù scontrarsi con la squadra allenata dagli ex coach Umberto Casellato e Filippo Frati, l’HBS Rugby Colorno. Al termine del match sono i rossoblù di coach Allister Coetzee a vincere per 34 a 28.

Trasmesso in diretta su RaiSport il match inizia con i rossoblù che cercano di imporre fin da subito il loro ritmo; al 9’ il Colorno resta con un uomo in meno per un cartellino giallo a Cicchinelli. Al 10’ i bersaglieri dopo vari calci a favore, vanno in meta con il tallonatore Momberg che va a schiacciare l’ovale oltre la linea di potenza insieme al pack rodigino; Van Reenen è preciso, 7-0. A 13’ il Colorno risponde dalla piazzola con Del Bono che va a fissare tre punti, 7-3. Al 14’ ottimo break personale di Ciofani che avanza il campo e con un bel off-load manda in meta in mezzo ai pali Diederich Ferrario.

Van Reenen converte, 14-3. Al 19’ l’HBS Colorno centra i pali con Buondonno e porta il risultato sul 14-6. Al 30’ l’ottima prova del pack rossoblù porta in meta il Capitano Matteo Ferro, che va a segnare la sua 53esima marcatura con i bersaglieri. Van Reenen da posizione non facile è preciso, 21-6. Al termine del primo tempo il Colorno non demorde e dopo una touche sui cinque metri va in meta con Koffi, Del Bono non trasforma e finisce così il primo parziale di gioco con il risultato di 26 a 11.

Ottimo inizio del secondo tempo per Rovigo che al 42’ vola in meta con Sarto che va a schiacciare in bandierina dopo un ottimo passaggio di Da Re. Van Reenen non centra i pali, 26-11. Al 45’ Buondonno risponde dalla piazzola e fissa tre punti per il Colorno, 26-14. Al 51’ Colorno ha la possibilità di aggiungere tre punti con il piede e non fallisce, 26-17. Al 57’ i rossoblù restano in quattordici per un cartellino giallo a Lubian; Colorno ottiene un calcio a favore e Buondonno centra i pali, 26-20. Al 61’ cartellino giallo a Rebussone del Colorno e Van Reenen fissa tre parti per Rovigo, 29-20.

Due minuti dopo è ancora Buondonno a rispondere dalla piazzola, 29-23. Al 67’ Ferro torna in meta; touche sui cinque metri avversari e dopo la buona prova del pack il capitano dei rossoblù va a segnare la quinta marcatura. Van Reenen non trasforma, 34-23. Al 77’ Colorno riapre il match con la meta in bandierina di Ferrara, Buondonno non centra i pali, 34-28. Nelle fasi finali della partita gli uomini di Casellato provano a risalire il campo con forza, interrotti però dalla difesa rossoblù, con Piantella che con un ottimo placcaggio porta fuori gli avversari decretando la fine della partita. Vittoria quindi dei bersaglieri per 34 a 28.

Questo il commento di coach Allister Coetzee:” Non sono troppo contento di questa partita, complimenti a Colorno perché ha fatto una buona performance questa sera. Noi siamo stati troppo indisciplinati e questa non è una cosa che perdono. Ho parlato con i ragazzi, hanno capito e da qui dobbiamo lavorare e migliorare. Abbiamo una squadra molto giovane; sono contento delle mete fatte, non solo segnate dagli avanti ma anche dai tre quarti. Andiamo avanti a lavorare per migliorare.”

C.S.



Articoli correlati