Home » CANOA

Altri trionfi per i polesani a Modena

19 Settembre 2021 Stampa articolo

MODENA – Nell’incantevole cornice dei laghetti Curiel a Modena, domenica si sono svolte le gare di campionato regionale Emilia Romagna sulle distanze dei 500 e 200mt.  La manifestazione organizzata dalla storica Canottieri Mutina ha visto l’iscrizione di ben 244 atleti non solo dall’Emilia Romagna ma anche dalle regioni limitrofe come Veneto, Trentino, Lombardia e Toscana confermando il suo ruolo attrattivo e baricentrico per il Nord Italia.

Per il Gruppo Canoe Polesine Rovigo che ha preso parte alla manifestazione con 23 atleti distribuiti su numerosi equipaggi si tratta di una trasferta davvero trionfale con altre 13 medaglie vinte tra cui cinque ori, cinque argenti e tre bronzi che hanno portato il sodalizio polesano a scalare la classifica di società e collocandosi in quarta posizione per la categoria giovanile.

Sulla distanza dei 200mt, in ordine di categoria tra gli allievi A ritroviamo l’ormai affiatata coppia di Marco Bergo e Leo Salvà che ha vinto la medagli d’oro nel K2. Oro anche per Glenda Simonetta nel K1 che ha così confermato il gradino più alto del podio in tutte le competizioni stagionali.  Oro anche per il quartetto composto da Emma Capuzzo, Sofia Rizzo, Irene Bedon ed Emily Tanieli.  Luca Altieri nel K1 maschile ha chiuso in sesta posizione nella sua serie.

Tra gli allievi B ottimi risultati da un gruppo di giovani in forte crescita con l’oro della coppia Elia Altieri e Giulio Bolognini, argento per Diego Trambaiolo e Nicola Mancini, bronzo per Filippo Baracco e Samuele Zennaro. 

Nelle gare individuali Emma Albertin conferma il suo eccellente stato di forma con un altro oro vinto sul filo di lana con l’atleta del canoa club Ferrara in seconda posizione.  

Bravissimi anche i maschi con Diego ed Elia secondi nelle rispettive serie, Matteo Bressan in terza posizione ed infine Nicola Mancini in quarta posizione.  Gli allievi B Bolognini Giulio, Baracco Filippo, Bressan Matteo e Zennaro Samule hanno anche gareggiato nel K4 tagliando il traguardo in seconda posizione alle spalle dell’equipaggio della Remiera di Peschiera.

Tra i cadetti A troviamo Sofia Rizzo che ha chiuso la prestazione in quinta posizione confermando comunque di avere un grande potenziale ancora da sviluppare mentre tra i cadetti B anche Marco Mabea chiude in quinta posizione continuando a migliorare il suo primato personale sulla distanza corta.

Tra gli Junior sulla distanza dei 500mt, ritroviamo Veronica Padoan che vince ben due medaglie una di bronzo nel singolo ed una d’argento nel doppio in coppia con Nicola Albertin nella gara del k2 misto.

Infine, la manifestazione ha segnato il debutto in canoa per Sara Modonesi e Dario Trambaiolo che hanno regatato per la prima volta nella categoria esordienti (nati 2013 e precedenti) gara nella quale non è stata stilata una classifica ma tutti i concorrenti hanno ricevuto un premio di partecipazione. 

C.S.



Articoli correlati