Home » Baseball Giovanile

Ferrara Baseball, contro Bologna trionfano gli esordienti

I giovanissimi si aggiudicano il doppio confronto con la Fortitudo. La squadra allunga la striscia positiva a cinque vittorie. Per la prima volta a Marrara si entra col greenpass
13 Settembre 2021 Stampa articolo

FERRARA – Terminata la pausa estiva, il campionato giovanile di baseball è ripreso con gli ultimi impegni della categoria Principianti. Le settimane di inattività non sembrano aver influito sulla condizione del Ferrara Baseball, che domenica 5 settembre ha colto un significativo successo sulla Fortitudo Unipolsai di Bologna. Nonostante qualche assenza, contro la lunga e ben organizzata formazione petroniana i ferraresi si sono imposti due volte in altrettante sfide, decise alla distanza da una più incisiva prestazione offensiva.

Gara uno inizia di rincorsa: sotto di tre punti, i ducali reagiscono segnandone sette in due riprese; Bologna reagisce e riapre, ma la difesa di casa regge lasciando a zero gli avversari con due corridori sulle basi. Sussulto d’orgoglio e sorpasso dei felsinei, bravissimi nelle chiusure al volo, ma infine Anzelotti, i fratelli Balboni, Favara e Villani chiudono le ostilità con un doppio a testa (10-8 il finale).

Nella seconda partita, complici il caldo e la stanchezza, entrambe le squadre mostrano piccole incertezze: Ferrara bissa il successo segnando punteggio pieno ad ogni attacco, per un comodo finale 12-8. Gloria per tutti: Fratta, Marzaduri e Nino Anzelotti segnano un punto ciascuno, ma ne spingono a casa altri sei; e Lorenzo Grifone si esibisce in una bella scelta tattica, battendo da mancino una linea sulla prima base: un “sacrificio” che manda a segno il punto del matematico successo estense.

Soddisfazione degli allenatori: “Complimenti ad entrambe le squadre per l’impegno dimostrato e lo spettacolo offerto. Due partite intense ed equilibrate. Ferrara ha sfruttato meglio alcune situazioni difensive, attaccando con grande continuità”. L’analisi va oltre le gare di giornata: “A questo livello la cosa che più conta è vedere progressi nella lettura ed interpretazione del gioco. Il fisico e la tecnica si possono affinare, ma se non capisci le regole è difficile giocare.

Quando vanno in campo, questi bimbi dimostrano di sapere che cosa devono fare, e questo è un risultato che si costruisce nel tempo e con pazienza. Molti ragazzi giocheranno da agonisti la prossima stagione: ci sarà tanto da lavorare, adesso lasciamogli godere questi successi”.

Ferrara porta la striscia di risultati positivi a cinque vittorie nelle ultime sei uscite; il momentaneo primo posto in classifica è il miglior traguardo raggiunto dal vivaio ducale dal 2016. Ora si guarda con trepidazione al prossimo impegno contro San Lazzaro, il 19 settembre a Marrara. Come contro Bologna, l’accesso al campo al pubblico sarà regolato secondo le vigenti disposizioni normative.

C.S.



Articoli correlati