Home » CANOA

Quattro medaglie per Canoe Rovigo

Il sodalizio polesano, al campionato italiano Canoa Giovani conquista un oro e tre bronzi
7 Settembre 2021 Stampa articolo

CALDONAZZO (Trentino) – Sta per concludersi con ottimi risultati questa stagione canoistica con gli atleti del Canoe Rovigo che si sono messi alla prova più importante in quest’anno, la Finale del Campionato Italiano Canoagiovani, che ha visto la partecipazione di 1139 atleti in rappresentanza di 83 società provenienti di tutta Italia.

La gara si è svolta lo scorso weekend sulle acque di Lago di Caldonazzo e ha portato alla giovanissima squadra del Canoe Rovigo composta da 13 atleti moltissime soddisfazioni.

In primo giorno si sono svolte le competizioni in distanza dei 2000m, riservate alle categorie Allievi B e Cadetti, e dei i 200m sono stati dedicati soltanto ai più piccoli Allievi A.  Trionfa sul gradino più alto del podio Emma Boccardo, categoria Caddetti A, la quale durante una bellissima gara ha distaccato tutte le concorrenti conquistando la tanto desiderata medaglia d’oro.  Ottima performance nella competizione di fondo anche dell’Allieva B, Dharma Valente che vince il meritato bronzo. 

K2 Biscuolo e Fiore la partenza dei 2000m.

Molto buoni i piazzamenti per gli Allievi B: Alessandro Perdonati, si classifica sesto. L’equipaggio di Lorenzo Biscuolo e Francesco Fiore, dopo una eccellente partenza, non riesce a sostenere il ritmo degli avversari e arriva settimo. Bravissimo Axel Venurini, chiude in quattordicesima posizione. Prime esperienze in gara anche per Diego Boccardo e Nico Cestaro, che in equipaggio doppio si piazzano dodicesimi. L’esordio anche per Antonio Bertelli che si classifica al tredicesimo posto, niente male per la prima gara!

Nella prima giornata si fanno valere anche le più piccole della squadra. In un emozionatissimo sprint dei 200m, conquistano la medaglia di bronzo Celeste Moretto e Maia Turri (K2 Allievi A).  Molto bene la giovanissima Margherita Moretto, che arriva quinta. Ottimo risultato di Paolo Vendemiati Allievi A, prima volta in gara, chiude con il settimo posto.

Il secondo giorno del campionato è stato dedicato solamente alle gare dello sprint sulla distanza dei 200m. Vince la sua seconda medaglia di bronzo, Dharma Valente. Di pochissimo sfiora il podio in canoa singola il giovane Franceso Fiore, classificandosi in quarta posizione.

Molto buono il quinto posto di Alessandro Perdonati. Gli equipaggi composti da Venturini–Biscuolo e Cestaro-Boccardo chiudono corrispettivamente al settimo e all’ottavo posto. Insoddisfatta Emma Boccardo, nello sprint infatti non riesce a salire sul podio e arriva sesta. Le staffette degli Allievi B si classificano in sesta e in settima posizione.  Chiude sesta anche Celeste Moretto, settimi Maia Turri e Paolo Vendemiati, mentre Antonio Bertelli arriva nono.

Emma Boccardo. Medaglia d’oro. Cadetti A 2000m

Bilancio molto positivo e promettente, quattro medaglie e ottimi piazzamenti per questo giovanissimo e affiatato gruppo formato da tanti atleti novelli. Per alcuni è stato il debutto in gara, tutti loro hanno ottenuto gli obbiettivi posti dagli allenatori Aneta Andziak e Pawel Kruc.

L’esperienza molto bella e formativa con i risultati davvero incoraggianti, il frutto di un lavoro costante, svolto interrottamente per tutto l’anno, presso il Centro Nautico Remiero ad Arquà Polesine presso l’Ostello Canalbianco.

C.S.



Articoli correlati