Home » Ciclismo giovanile, SECONDO PIANO

Concluso il Trofeo #VenetoInPista

Successo di partecipazione per l’ultima prova che ha emesso i verdetti della seconda edizione
25 Agosto 2021 Stampa articolo

SOSSANO (Vicenza) – È stato un percorso durato per oltre quattro mesi quello che si è concluso questa sera all’interno del Velodromo di Sossano e che ha consentito agli atleti e alle atlete del Veneto di mettersi alla prova sulle piste di tutta la regione.

La seconda edizione del Trofeo #VenetoInPista, promosso dal Comitato Regionale Veneto con il sostegno di ITAS Assicurazioni – Filiale di Padova, Zerolite e Pinarello, ha visto oltre 150 ragazzi e ragazze delle categorie esordienti e allievi sfidarsi nelle sei prove in programma che si sono disputate a Bassano del Grappa (Vi), Portogruaro (Ve), Pescantina (Vr) e Sossano (Vi). E proprio nella località berica si è disputata quest’oggi l’ultima prova che ha emesso i verdetti delle speciali classifiche.

A vestire la maglia di leader del Trofeo che ha voluto ricordare e onorare le figure di Cipriano Chemello e Flavio Milani, sono stati: Tommaso Marchi (Industrial Forniture Moro) tra gli esordienti, Mattia Negrente (B. Gaiga Campi) tra gli allievi, Matilde Cenci (Breganze Millenium) tra le donne esordienti e Aurora Cappelletti (Off. Alberti) tra le donne allieve.

La prova di Sossano (Vi) è stata anche l’occasione per i neocampioni italiani del Veneto di sfoggiare le maglie tricolori conquistate ai recenti Campionati Italiani giovanili su pista raccogliendo gli applausi dei tanti appassionati che, nel rispetto delle normative anti-covid si sono radunati a bordo pista.

A Sossano, infine, è stato assegnato anche il Campionato Regionale Veneto dell’inseguimento individuale per gli allievi che ha visto prevalere Mattia Negrente (B. Gaiga Campi) nella prova maschile e Aurora Cappelletti (Off. Alberti) in quella femminile.

Entusiasta il commento del Consigliere Regionale delegato per il settore pista, Riccardo Donato: “Dopo la pausa dello scorso anno, dovuta alle restrizioni per il Covid-19, in questo 2021 abbiamo voluto rilanciare questa competizione per dare un punto di riferimento e una occasione di confronto a tutti i giovani atleti del Veneto. E’ da questo tipo di iniziative che si possono mettere in luce e far crescere gli azzurri che un domani potranno puntare ad obiettivi importanti come Olimpiadi e Mondiali.

Voglio ringraziare tutte le società per aver collaborato e per aver risposto con entusiasmo all’invito del Comitato Regionale; un grazie speciale va ai tecnici regionali, ai responsabili dei diversi Velodromi e ai tanti volontari che hanno aderito e si sono prodigati per la buona riuscita di tutte e sei le prove. Infine, non possiamo dimenticare le aziende che hanno sostenuto questa iniziativa e che con generosità ci hanno consentito di premiare i migliori atleti di ciascuna categoria. Per tutti l’appuntamento è già fissato per il 2022 con un Trofeo #VenetoInPista che, auspichiamo, possa comprendere un ancora maggior numero di prove”.

Queste le classifiche finali del Trofeo Veneto in Pista 2021:

Allievi:

1° Mattia Negrente (B. Gaiga Campi)

2° Andrea Scarso (Sc Padovani)

3° Leonardo Rossi (B. Gaiga Campi)

 

Donne Allieve:

1^ Aurora Cappelletti (Off. Alberto Uc Val d’Illasi)

2^ Asia Sgaravato (Cycling Team Petrucci)

3^ Sara Faustini (Cycling Team Petrucci)

 

Esordienti:

1° Tommaso Marchi (Industrial Forniture Moro)

2° Thomas Melotto (Luc Bovolone)

3° Francesco Tessari (Off. Alberti Uc Val d’Illasi)

 

Donne esordienti:

1^ Matilde Cenci (Breganze Millenium)

2^ Matilde Rossignoli (Luc Bovolone)

3^ Linda Sanarini (Scuola Ciclismo Vo’)

 

Campionato Regionale inseguimento individuale allievi:

1° Mattia Negrente (B. Gaiga Campi)

2° Renato Favero (Borgo Molino Rinascita Ormelle)

3° Hacopo Sasso (Vc Bassano 1892)

4° Ares Costa (Borgo Molino Rinascita Ormelle)

5° Cristian Sinigaglia (Monselice)

 

Campionato Regionale inseguimento individuale donne allieve:

1^ Aurora Cappelletti (Off. Alberti Uc Val d’Illasi)

2^ Francesca Cerofolini (Cycling Team Petrucci)

3^ Ilaria Prevedello (Team 1971)

4^ Livielle Ongarato (Team 1971)

5^ Maddalena Lodi Rizzini (Cycling Team Petrucci)

C.S.



Articoli correlati