Home » BASKET, Femminile

Ci siamo: ultimo atto di una grande stagione per Solmec

La squadra rodigina partirà per Torino già venerdì per affrontare al meglio l’incontro che vale la serie A2. Per ottenere la promozione si dovrà vincere con uno scarto di almeno quattro punti
8 Luglio 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Week end riservato ai verdetti finali per la promozione in Serie A/2 femminile nei quattro spareggi nazionali. Le rossoblù di Solmec Rovigo affrontano, in uno di questi, sabato 10 luglio alle ore 18 a Venaria Reale, nell’hinterland torinese, Torino Teen Basket con l’obiettivo di vincere con uno scarto di almeno quattro punti e trasformare una stagione già di per sé straordinaria in memorabile.

La sconfitta patita tra le mura amiche di sabato scorso di tre lunghezze (45-48) è stata ampiamente metabolizzata e la settimana appena trascorsa è stata molto positiva sotto il profilo dell’agonismo e dell’intensità profusa in campo.

“Abbiamo vissuto una settimana di forti emozioni, alcune delle quali contrastanti; – esordisce il vice Bereziartua – è stata assimilata molto velocemente la delusione patita subito dopo il match di sabato perché sapevamo che era solo il primo tempo di una partita della durata di 80’; abbiamo focalizzato il nostro impegno su alcuni aspetti che sabato scorso sono venuti meno e sono sicuro che a Venaria ci disimpegneremo al meglio fin dalle primissime battute”.

In questa fase del campionato il fattore campo è da sempre meno importante rispetto alla regular season. Prova ne è che nelle partite disputate nello scorso fine settimana nessuna della squadra di casa ha prevalso ma gli scarti finali sono stati risicatissimo a conferma del grande equilibrio.

In un caso addirittura, quello tra Costa Masnaga e Capri, la partita si è concluso in parità, caso raro nella pallacanestro.

“Affrontiamo la partita che vale una stagione in trasferta ma ciò non fa nessuna differenza per noi – continua il vice coach – e sono sicuro, come già accaduto in tutti i match post-sconfitta nel girone finale del Triveneto, abbiamo sfoderato prestazioni di elevatissimo livello tecnico e tattico che hanno prodotto vittorie esaltanti. Loro partono con tre punti di vantaggio ma nel basket sono un’inezia”.

Rispetto a gara uno di finale Solmec Rovigo si presenterà in campo con una novità: Ilaria Modena, giovane classe 2006 è stata convocata in luogo di Martina Viviani che sarà assente per indisponibilità. Lo staff tecnico e le giocatrici si muoveranno verso Torino già nella giornata di venerdì.

Ciò per non lasciare nulla di intentato, per smaltire in maniera adeguata la lunga trasferta che Ballarin & Co. dovranno affrontare e per prepararsi psicologicamente al meglio al match che vale una vita sportiva.

 “Devo ancora una volta ringraziare la società Rhodigium – conclude Facundo Bereziartua – che ci permette di affrontare nella condizione migliore la partita di Venaria Reale. Faremo di tutto ed oltre per ripagarli dei sacrifici e dell’impegno che hanno profuso in questa difficile ma allo stesso tempo esaltante stagione.”

La partita sarà diretta da Sara Canali di Gandino (BG) e Francesco Cassina di Desio (MB). Sarà possibile seguire la partita in streaming sulla pagina Facebook del TTB Teen Basket Woman Venaria con inizio alle ore 18.

C.S.



Articoli correlati