Home » Corsa, PATTINAGGIO

Skating Club Rovigo terzo a Pordenone

6 Luglio 2021 Stampa articolo

PORDENONE – Sulla scia degli Italian Roller Games, grande prestazione per lo Skating Club Rovigo nella seconda tappa della Coppa Italia Grand Prix Giovani di domenica 4 luglio con un ottimo bronzo di squadra. Trasferta friulana, svoltasi sul circuito stradale del “Comunale” di Pordenone al cospetto della responsabile tecnica Roberta Ponzetti coadiuvata da Giada Giandoso, Ilenia Laffusa ed Alberto Ponzetto.

Grandi risultati, con ben quattro ori di combinata conquistati da Alberto Bragioto (Esordienti), Ester Fagan (Ragazzi 12) Jacopo Murciano (Ragazzi) ed Emma Trovò (Allievi). Risultati che si sommano ad altre brillanti prestazioni a partire dalle categorie giovanili con la squadra in costante crescita. Così Giada Giandoso: “I nostri piccoli agonisti si sono confrontati in due specialità seguendo la formula Tiezzi.

 A numeri ridotti viste le numerose assenze causa vacanze, Anna Vallin, Gemma Senigaglia, Martina Negri e Alberto Bragiotto hanno dato il via alle danze nelle sue diverse prove a loro riservate, 200 e 600 metri. Ottimo piazzamento sul gradino più alto nella combinata delle due prove per Alberto, dove ha dato libero sfogo alla sua grinta, Anna in forte ripresa nella gara più lunga, Gemma e Martina che stanno migliorando gara dopo gara.

Poi il turno di Ilenia Libanore, Giorgia Pigato, Zambon Davide, Alessandro Franceschetti e Nicolò Fagan. Medaglia di bronzo nella combinata per Giorgia, ottima prestazione per Davide ed entusiasmanti gare per Ilenia, Alessandro e Nicolò. Sono davvero soddisfatta, più per l’atteggiamento, la grinta e l’attenzione con la quale questi ragazzi ascoltano e cercano di mettere in pratica tutti i piccoli consigli che noi allenatori diamo loro, più bella ancora è la loro risposta, un sorriso”.

Hanno partecipato con due prove a disposizione e classifica combinata, nei giovanissimi Davide Zambon (quinto nei 100 metri sprint), Nicolò Fagan, Alessandro Franceschetti, Giorgia Pigato quest’ultima terza in combinata (quinta nei 100, seconda nei 400 metri in linea) ed Ilenia Libanore. Negli esordienti ecco le due splendide performance di Alberto Bragioto, secondo nei 200 sprint, primo nei 600 in linea, somma che gli hanno valso il gradino più alto del podio.

Hanno partecipato poi Gemma Sinigaglia, Martina Negri, Anna Vallin. Salendo di categoria, nei Ragazzi 12 è sceso in pista Andrea Formaggio assieme alle compagne di squadra Ester Fagan brillante secondo posto nei 1.500 metri in linea, Giorgia Gresele, Asia Pigato ed Isabel Dobreva. Quindi il turno di Jacopo Murciano, due volte sul podio: oro nei 3.000 metri a punti, bronzo nel giro sprint.

 Bene anche le compagne di squadra, Matilde Crivellari, Elena Ponzetto, Andrea Celeste Murciano Infine, ciliegina sulla torta nelle allieve, con Emma Trovò, oro nei 2 giri sprint ed argento nei 5.000 metri a punti, ed Irene Bragioto oro in gara lunga, risultato che le vale il secondo posto in classifica combinata. Così la dirigente Adriana Chinaglia a seguito degli alfieri verdeblù: “La giornata di gare si è svolta al meglio, con ottimi risultati e prestazioni incoraggianti. Bellissimi momenti di tifo e incoraggiamento tra le diverse categorie di atleti. Grinta e spirito di squadra non sono mancati!”.

Per tutti gli eventi, le attività dello Skating Club Rovigo, l’Accademia di pattinaggio e le rollernights si può consultare il sito internet www.skatingclubrovigo.it o le pagine social Skating Club Rovigo, sia su facebook che su instagram.

C.S.



Articoli correlati