Home » ATLETICA

Ceglie, Pavan e Zanon: tris gialloblù per gli europei

Assindustria Sport con tre convocati ai campionati di Tallinn under 23, Fabrizio per la 4×100, Rebecca per il salto in alto, Veronica per lungo e triplo
29 Giugno 2021 Stampa articolo

PADOVA – Fabrizio Ceglie, Rebecca Pavan e Veronica Zanon. Sono addirittura tre gli atleti di Assindustria Sport convocati dal vicedirettore tecnico per il settore giovanile azzurro Antonio Andreozzi in vista dei Campionati Europei under 23 di Tallinn, in Estonia, in programma da giovedì 8 a domenica 11 luglio. Una squadra molto ampia, qualificata, ricca di giovani che si sono già messi in evidenza a livello assoluto e in campo internazionale. In tutto sono 82 gli atleti selezionati, di cui 43 uomini e 39 donne.

Fabrizio Ceglie torna a vestire i colori della Nazionale lanciato dalla straordinaria doppietta realizzata in questo 2021, in cui si è laureato campione italiano promesse sia a livello indoor, ad Ancona (bloccando il tic tac dopo 6”78 nei 60), sia outdoor, a Grosseto (10”37 nei 100).

Rebecca Pavan a Grosseto non è stata da meno, e ha infilato al collo la medaglia d’oro del salto in alto nella stessa categoria, coronando una stagione che l’ha vista portare il suo primato personale a quota 1.85.

Veronica Zanon è fresca reduce dalla medaglia di bronzo conquistata ai Tricolori Assoluti di Rovereto nel salto triplo ed è stata convocata, oltre che per la sua gara preferita, pure per il salto in lungo. Fra i tre Veronica è anche l’ultima ad avere indossato la maglia dell’Italia, gareggiando a Minsk nell’incontro internazionale under 20 del febbraio dell’anno scorso, prima che la pandemia rivoluzionasse tutti i calendari. Dalla sua ha un primato personale di 13.84 metri nel triplo, record italiano juniores.

C.S.



Articoli correlati