Home » Karate

Elena Roversi ricevuta a palazzo Nodari

La giovane azzurra rodigina della scuola Asd Sen Shin Kai Rovigo guidata dal Maestro Mario Roversi è stata ricevuta dall’Assessore Erika Alberghini
12 Giugno 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Mattinata all’insegna delle Arti Marziali a palazzo Nodari. Dopo i campioni di kickboxing, l’assessore allo Sport Erika Alberghini, insieme al delegato provinciale del Coni, Lucio Taschin, ha ricevuto un’altra atleta rodigina, Elena Roversi, che si è classificata al primo posto al campionato italiano Fijlkam ( Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marzial) di karate, nella specialità del kata (una sequenza di tecniche codificate contro uno o più avversari immaginari)  a Ostia Lido, Roma, nella categoria U21.

Ad accompagnarla il padre, nonché allenatore, Mario, a sua volta campione di karate.

A Rovigo, come hanno sottolineato Alberghini e Taschin, ci e ci sono stati sono ragazzi con un percorso sportivo di grande interesse nazionale e internazionale e il nostro obiettivo è di farli conoscere e di promuovere lo sport a 360°, perché la nostra città è rugby ma anche tanto altro.

Elena Roversi frequenta il liceo scientifico Paleocapa, oggi, era presente anche il suo professore di scienze motorie Marco Gregnanin, ha iniziato il karate a 4 anni. La sua carriera è già costellata di successi, tra cui il campionato mondiale. Tra i suoi futuri obiettivi, tra fine giugno e luglio, la gara internazionale in Croazia e i Campionati italiani Seniores.

Ad Elena i complimenti da parte dell’amministrazione comunale.

C.S.



Articoli correlati